Gioco legale e responsabile

DIZIONARIO DEL POKER

M


Concetto fondamentale nei tornei. La M (seguita dal simbolo dell’uguaglianza e da un numero) indica il rapporto tra lo stack di un giocatore e i bui (comprensivi dell’ante) che ciascun giocatore deve pagare ad ogni giro.

Esempio: abbiamo 25.000 chips, siamo in un tavolo composto da 10 giocatori e i bui sono 500/1.000 con ante 100. In questo caso avremo M = stack / [BB + SB + (ante x numero giocatori al tavolo)] = 25.000 / [500 + 1.000 + (100 x 10)] = 25.000 / 2.500 = 10.

Sostanzialmente l’ “M” rappresenta quindi il numero di giri completi che potremmo continuare a giocare pagando solo le puntate obbligatorie e senza mai giocare un piatto.