GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

PokerStars Championship Bahamas Main Event: ci rimangono Martiradonna e De Mario

Alla fine del Day 2 del PokerStars Championship Bahamas Main Event sono solo due gli azzurri ancora in gioco: Mariano Martiradonna e Massimo De Mario. Comanda Nick Maimone, bene Dan Colman e Mike McDonald.

Scritto da
11/01/2017 08:12

1.035


Mariano Martiradonna e Massimo De Mario avanzano al Day 3 del PokerStars Championship Bahamas Main Event, mentre Mustapha Kanit (dopo il colpaccio nell’High Roller) è stato eliminato.

Potremmo riassumere così il primo Day riunito del PokerStars Championship Bahamas Main Event, che ha aggiornato il field a 738 iscritti, 125 dei quali ancora in gioco. La bolla è scoppiata proprio ieri, con i primi player a premio.

PokerStars Championship Bahamas Mike McDonald

Mike McDonald (photo courtesy of Neil Stoddart)

PokerStars Championship Bahamas Main Event: la situazione degli azzurri

Non sarà facile per Mariano Martiradonna e Massimo De Mario riuscire a risalire la china, anche se non certo impossibile. Il primo ha imbustato 108.000 chip, mentre il secondo ha fatto leggermente meglio, assestandosi sui 128.000 gettoni.

Niente di fatto invece per Walter Treccarichi e Mustapha Kanit. Non sappiamo come sia uscito ‘cesarino90’, mentre siamo in grado di raccontarvi la mano che ha di fatto estromesso ‘Mustacchione’ dal Main Event.

Su board Q 2 9 Q , Kanit fa check e Mike McDonald punta 18.000 chip in un piatto da 60.000. Il nostro ci pensa un po’ prima di decidere di mandare la vasca, trovando il call del canadese.

‘Timex’ mostra Q 9 per un full house che lascia a Mustapha un solo out, il J per la scala colore, visto che l’azzurro ha 10 8 . Il river è un K che lascia Kanit con poche migliaia di chip: l’italiano verrà eliminato poco dopo.

Nick Maimone leader, top ten da urlo

A guardare tutti dall’alto al termine del Day 2 del PokerStars Championship Bahamas Main Event è l’americano Nick Maimone, che con 689.000 gettoni precede nientemeno che Dan Colman, 2° con 620.000.

Lo stesso ‘Timex’ è 4° con 436.000 gettoni, davanti al chip leader del Day 1B JamesJuvancic con 431.500. Completa una top ten davvero ricca di giocatori di talento il 9° posto di Sylvain Loosli – 374.000 gettoni per lui.

Rivedremo all’opera oggi, per il Day 3, anche Byron Kaverman (286.000), Jason Mercier (281.000), Ryan Riess (249.500), il November Nine Cliff Josephy (242.500), Adrian Mateos (204.500) e il vincitore del PCA 2010 Harrison Gimber (204.000).

  1. Nick Maimone 689.000
  2. Dan Colman 620.000
  3. Michael Vela 440.500
  4. Mike McDonald 436.000
  5. James Juvancic 431.500
  6. Pedro Baptista Martinho Cabeca 428.500
  7. Rex Clinkscales 428.500
  8. Aleksei Opalikhin 387.500
  9. Sylvain Loosli 374.000
  10. Rodrigo Cordoba 364.500

PokerStars Championship Bahamas Main Event: $480.000 al vincitore

Dicevamo come la bolla sia scoppiata proprio ieri, con alcuni big eliminati ma a premio: Eugene Katchalov, Govert Metaal, Justin Bonomo e Moshin Charania sono riusciti quantomeno a piazzare la bandierina nel primissimo PokerStars Championship Main Event della storia.

Gli occhi dei superstiti sono però puntati sul primo premio, che quest’anno garantirà al vincitore – salvo deal – ben $480.012. Ma vediamolo insieme il payout che attende i finalisti del Main Event targato PokerStars:

  1. $480.012
  2. $353.100
  3. $259.980
  4. $191.420
  5. $140.940
  6. $103.780
  7. $76.400

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento