GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Iron · Sit & Go

Passaggio agli Heads-up sitngo (3° parte)

Scritto da
09/03/2011 16:47

8.489


Ancora per l’azione pre-flop negli heads-up sitngo, continuiamo con la traduzione della guida strategica realizzata da “Seeking Perdition“.

“I min-raise ed i limp sono aggiustamenti conosciuti nell’heads-up cash game ma piuttosto rari sui tavoli 6-max e fullring, dove in genere quasi nessuno open-limpa. Negli HUSNG, invece, queste due azioni sono valide alternative alla classica apertura di 3x visto che da small blind si è in posizione e gli stack sono molto meno profondi.

Il primo fattore significa che, a differenza del 6-max o fullring dopo il range per il piccolo buio è più tight e non può limpare o rilanciare small poiché altrimenti il big blind potrebbe entrare in azione con profitto utilizzando un range più wide, negli HUSNG da small blind si potrà arrivare a giocare anche il 100% delle proprie mani contro alcuni avverari.

Limp e min-raise vi danno la possibilità di rubare piatti ad un costo inferiore, e forzando l’altro a difendere più spesso per arginare i vostri tentativi di steal, vi troverete in generale a giocare più piatti in posizione ed avrete pertanto un vantaggio rispetto all’altro.

Il secondo fattore significa che per tentare uno steal non c’è bisogno di committarsi troppo al piatto. Rilanciando con una size più piccola si rischia di meno per rubare i bui e l’opponent ha implied odds minori per compensare quelle inizialmente migliori. Inoltre, lo svantaggio di rilanciare meno (e di non investire più soldi nel piatto con le mani più forti) è ridotto poiché l’SPR sarà abbastanza basso da permettere di avere comunque una buona quantità di chips nel piatto post-flop con una strong hand.

Per i motivi appena elencati, e a taluni stack e contro la maggior parte degli avversari, sarà allora una buona idea aprire da bottone di 2 o 2,5x invece dei soliti 3x. Oltre a ciò, un ulteriore motivo per procedere in tal modo è che contro i giocatori aggressive un open-raise di 3x è estremamente exploitabile, dato che l’altro vi repusherà con un range molto ampio. E se state aprendo quel tanto loose che serve, sarete costretti a raise/foldare su un sacco di piatti a meno che non decidiate di raise/callare troppo light che sarebbe poi exploitabile in un altro modo.

In breve, quindi, rilanciare con size piccola riduce il rapporto rischio/beneficio per i vostri steal e – al medesimo tempo – aumenta lo stesso per i 3-bet bluff dell’altro che vincerà meno quando la sua azione avrà successo. In ultimo, poiché un min-raise rende meno profittevole una 3-bet, villain vi callerà maggiormente e giocherete più piatti in posizione e contro un range più weak rispetto a quello che dovreste affrontare aprendo 3x. Tutto ciò si tradurrà per voi in un evidente vantaggio.”

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento