GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Copper · Sit & Go

Sit’n’go e l’heads-up finale: SAGE, Nash e Chubukov – parte 3

Scritto da
07/07/2010 06:00

6.415


Concludiamo con Chubukov, la terza ed ultima parte della traduzione della mini-guida scritta dall’utente “spamz0r” di TwoPlusTwo circa le diverse strategie per l’heads-up finale di un torneo sit’n’go.

“Prendiamo il caso che vi troviate in uno spot con K3 suited, che con l’avversario sia già in corso un scontro push/fold e che siate in posizione di bottone con 12 BB di stack effettivo. Secondo Nash, questo è un push; ma fermiamoci un attimo: probabilmente voi non openshoverete QQ+ contro questo aggrotard che vi ha già attaccato tutti i limp preflop, e lo stesso farebbe lui.

Alla luce di ciò, pushereste ancora con K3 suited? Diamo un’occhiata a Chubukov (http://www2.decf.berkeley.edu/~chubukov/rankings.html)

Di che si tratta? E’ una tabella che indica in small blind quanto deep bisogna essere per openpushare una particolare mano ottenendo, nel peggiore dei casi, EV neutro quando villain ha un perfetto calling-range dovuto al fatto che le carte vengono mostrate all’avversario (il valore di small blind è indicato nella colonna a destra, e per ottenere il corrispondente ammontare in BB basta naturalmente dividere per due).

Ovviamente una mano come AA potrà essere shovata per infiniti BB, dato che nei casi peggiori andrete a splittare. KK verrà invece chiamato soltanto da KK+, che rappresenta una piccola frazione di un mano random e che mantiene comunque la sua equity se callata. Secondo allora la tabella di Chubukov, K3 suited può essere openshovato per 14,2 BB. E’ parecchio (Nash ci dà quasi 20BB), e  possiamo ancora openshovare alla grande senza fare lo stesso con il top del nostro range. Fondamentalmente, il suo calling-range sarà composto da tutte le coppie, qualsiasi Ax e poi K3s+/K4o+.

Quali sono le cose importanti da ricordare con Chubukov? Sicuramente che potrete openshovare K2 offsuit con 10 BB. Per cui, pushare pre-flop con ogni coppia, Ax o Kx per 10BB o meno avrà sempre come minimo EV neutro a prescindere dal calling-range di villain. Però vi consiglio di non esagerare con questa cosa, perchè anche contro un avversario aggro ci sarà ancora spazio di manovra con 12-20BB, e potrete scegliere tra il limp, un min-raise, il push o un fold, invece di openshovare.

Naturalmenente ci vorrà del tempo per capire esattamente quali dinamiche di gioco si siano instaurate in una partita, ma dopo un po’ di esperienza vi renderete conto che non è poi così difficile riuscire a stabilire come agisce l’avversario e come rispondere di conseguenza.

In conclusione, e riassumendo quanto detto in queste tre puntate:

  1. Il SAGE è un po’ antiquato. Usate Nash per 6 BB o meno perchè probabilmente openshoverete lo stesso con QQ+ visti gli stack.
  2. Usate Nash nella maniera corretta, e preferibilmente con 12 BB o meno.
  3. Utilizzate Chubukov se non vi piace min-raisare/callare shove, oppure limp/foldare o passare in generale. Inoltre, anche se apparentemente può sembrare una mossa a EV positivo, non usate la tabella sopra i 14BB. Openshovare 33 o K3 suited per 13BB è qualcosa che faccio solo a volte, qunado cioè mi trovo di fronte avversari contro cui un’azione del genere è la più facile da realizzare con quel tipo di mani.
  4. Quando villain openshova dal bottone per x BB, non usate nessuna tabella, ma stabilite un suo range di push e determinate se avete le odds per callare con la dead money nel piatto.”

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento