Gioco legale e responsabile

Come pensano i Pro

Alex Aqel e il suo Thinking Process con Q-J suited contro gli assi

Alex Aqel ci spiega una mano giocata contro Scott Quimby, sfortunato protagonista con gli assi, forse un po' precipitoso e avventato nella chiamata al river

Scritto da
30/04/2021 14:00

547


Alex Aqel, a destra (Pic courtesy MSPT)

La mano tra Alex Aqel e Quimby

Uno dei miei tornei preferiti dell’anno è il Mid-States Poker Tour Wisconsin State Poker Championship che si tiene al Potawatomi Hotel & Casino di Milwaukee. 

Sfortunatamente, il mio ruolo di MSPT Media Director mi impedisce di giocare al torneo da $ 1,100 di buy-in, ma mi reco lì ogni anno per fare il blog dal vivo.

L’edizione 2018 ha attirato un record statale di 748 giocatori. 

La buona run di Alex Aqel al MSPT

È stato lì che ho assistito a una mano che ha coinvolto Alex Aqel, che nel 2016 ha superato un field di 596 vincendo l’MSPT Potawatomi per $ 138,385. 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Non solo, tre mesi dopo Aqel ha battuto un field di 677 iscritti per vincere il Main Event delle World Series of Poker Circuit Potawatomi per $ 208.184.

La mano è avvenuta a bui a 100/200/25 quando Aqel ha aperto per 400 da UTG + 1 con j q e il giocatore alla sua sinistra ha chiamato. 

Scott Quimby, che agiva da small blind con quello che si è rivelato poi essere a a , ha poi three-bettato a 1,400. 

Aqel ha chiamato così come l’altro giocatore e il flop è stato 8 j j .

Il TP di Alex Aqel

Il suo range di 3Bet è piuttosto ristretto qui, specialmente dallo small blind“, mi ha detto in seguito Alex Aqel riferendosi alla mano e al controrilancio di Quimby.

La cosa peggiore con cui si presenterà allo shodown sarà {a -} {j-}, rispetto alla quale sarò dietro [dopo il flop], ma non farà mai una three-bet asso-jack preflop alla luce di quello che è il mio presunto range su di lui “, ha continuato Aqel. “Non avrà nemmeno una coppia di otto. Quasi sempre chiamerà con una coppia media dallo small blind.”

Quimby al flop è andato in continuation bet per 1,500, Aqel ha chiamato e il terzo giocatore si è fatto da parte.

“Se punta su questo flop lo metto su un range di combo a fiori con asso alto, qualche overpairs e molto raramente il jack”, ha ipotizzato Aqel. “Ha puntato al flop … Ho solo chiamato proteggendo il mio range qui.”

Se vuoi, puoi scoprire QUI i bonus SENZA DEPOSITO dei principali concessionari legali italiani

Quando al turn è sceso un 6 , Quimby ha puntato 3,200 e Aqel ha chiamato ancora una volta.

“Ha puntato al turn e ho chiamato di nuovo con la mano migliore”, ha spiegato Aqel. “Avevamo degli stack che mi permettevano di non dover forzare la mano. La mia idea era quella di ottenere il suo intero stack al river.”

Il 5 ha completato il board al river e Quimby ha puntato una singola chip da 5,000. 

L’All In finale

Aqel si è fermato per qualche secondo prima di rilanciare all in per 14,400 in totale.

“Una volta che ha commesso l’errore di puntare quel river con una size di quel tipo, sono stato in grado di shovare liberamente e di essere chiamato”, ha detto Aqel. “Ho spinto sapendo che non aveva chiuso un punto maggiore del mio.

“Se fossi stato in lui, sicuramente non avrei chiamato quello shove al river. Ero al tavolo solo da 30 minuti, quindi lui non sapeva davvero niente di me. Fare quella chiamata è un po’ folle. “

Quimby sembrava sapere di essere stato battuto ma non è riuscito a trovare il fold con i suoi assi. 

Ha pagato e Aqel ha realizzato un raddoppio iniziale. che gli è valso 41 ° posto per $ 2,679.

Pezzo scritto per PokerNews da Chad Holloway, nella sua rubrica “Hold’Em with Holloway”