Gioco legale e responsabile

Altra Strategia

Il limp-raise ai massimi livelli: quando la mossa del nonno porta a casa i suoi frutti

Scritto da
03/01/2020 17:30

2.269


Tra tutte le azioni che i giocatori possono esercitare ad un tavolo da poker, quello del limp-raise era visto fino a qualche anno fa come qualcosa di cui non andare fierissimi. La “mossa del nonno” e tutti suoi derivati, si sono però riscattati nell’ultimo periodo e viene utilizzata anche da parecchi professionisti.

Matthias Eibinger

High Roller EPT Praga

Lo scenario è quello dell’High Roller da €50.000 di Buy In giocato al recente European Poker Tour di Praga. 

Il tavolo è un 4-Handed quando siamo a bui 20.000/40.000/40.000 e la mano che Mo Nuwwarah di PokerNews ci aiuta a sviscerare, è quella giocata da Andras Nemeth e Matthias Eibinger e si gioca con uno stack effettivo da 2,6 milioni. 

Nessuno ha aperto fino allo Small Blind occupato da Eibinger, il quale decide di coprire il gap necessario a parificarsi al Big Blind di Nemeth, che, dal canto suo, opta per un rilancio a 140.000.

Il limp-raise da small blind

Per tutta risposta Eibinger non si accontenta e decide di rilanciare ancora a 560.000, originando il call del BB. 

Non è esattamente una “mossa del nonno” pura, quella originale arriva da early position e i più esperti della materia la utilizzano, quasi sempre in modo orribile, quando hanno KK+, ma di certo è, in questo caso, un suo derivato, giocato, però, da un player esperto come Eibinger.

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

La mano completa

Il flop dice 2 2 5 .

Eibinger decide di andare in continuation bet per 575.000, circa mezzo pot e Nemeth, prontamente, chiama. 

Sul turn casca un 5 che fa propendere il giocatore austriaco a metterle tutte dentro per 1,5 milioni, mettendo in grossa difficoltà Nemeth, il quale annuncia il suo call solo dopo aver consumato tutto il suo tempo a disposizione. 

Allo showdown quest’ultimo si presenta con a j , decisamente sotto contro la coppia di 10, 10 10, del suo avversario. 

Il river è un pleonastico 6 che consegna il monster pot all’austriaco. 

Analisi

In una fase finale di un torneo, soprattutto in quel momento che va da 6 left all’heads up finale, non è mai bello avere il chipleader alla propria sinistra che ti gioca in posizione, a meno che non occupi uno dei due bui. 

È quello che stava succedendo ad Eibinger e Nemeth in questo scorcio di torneo, con il secondo libero di fare il bello e il cattivo tempo ormai da un po’ e ci voleva una mano come questa per scatenare il torneo del giocatore di Graz. 

 

La trappola era congegnata dell’austriaco chissà da quanto tempo e il limp pre-flop aveva esattamente il fine di imbrigliare il suo avversario in caso di incroci favorevoli. E così è stato. 

Consideriamo anche il flop perfetto per chi occupa lo Small Blind. Permette ad Eibinger di sparare una c-bet piuttosto elevata che lascia il dubbio su un eventuale bluff concepito fin dal pre-flop, trappola sulla quale Nemeth cade con tutte le scarpe. 

Inoltre, il corposo rilancio pre flop permette tutto sommato di utilizzare la doppia opzione della continuation bet atta a proteggersi da eventuali over cards che possono cadere al turn, visto che il piatto è già piuttosto interessante. 

Ma dopo il call del rivale, sul turn scende un’altra carta che non cambia le cose e adesso Eibinger può metterle tutte, visto che anche un fold di Nemeth non sarebbe poi così male. 

Andras-Nemeth

Che bluff può avere Eibinger?

Ora la domanda di Nemeth è quella che fa capo a quale bluff possa battere il suo a j e, seppur la sua mano sia abbastanza forte pre-flop, ce ne sarebbero davvero pochi su cui riuscirebbe a spuntarla.

Tutti gli assi più forti eventualmente in mano al suo avversario, non permettono un call a cuor leggero, a meno che Nemeth non abbia una history così approfondita col suo avversario, che può leggere aria totale nelle mani di Eibinger. 

Qualche volta si battono combo come k j che, in ogni caso, difficilmente giocano in quel modo pre flop, e il fatto che blockeri alcune combo con Assi forti che giocano così, può forse minimamente giustificare un call così importante. Ma niente di più.

Rimangono forti dubbi sul call di Nemeth, ma ognuno qui può vederla come vuole. 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento