Gioco legale e responsabile

Betting

Tutte le quote sull’esonero degli allenatori di Serie A: Thiago Motta il più a rischio!

Il bookmaker Betaland proprone una serie di quote antepost inerenti le eventuali dimissioni o esoneri di allenatori di Serie A

Scritto da
31/07/2021 07:00

638


Tra qualche settimana partirà il Campionato Italiano di Serie A, e da nazione Campione d’Europa in carica molti si aspettano un torneo di altissimo livello.

Tuttavia, si sa, nel calcio le cose possono cambiare con grande velocità, e il bookmaker Betaland offre già un mercato antepost relativo agli allenatori, e al loro eventuale esonero (o dimissione).

Andiamo a conoscerlo nello specifico.

Gli allenatori delle favorite

Il bookmaker Betaland, come detto, propone una serie di quote abbinate ad ogni allenatore della Serie A, da selezionare qualora si ritenga che entro la data del 23 dicembre 2021 l’allenatore in questione risulti esonerato o dimissionario.

La quota più alta (e quindi più improbabile) è quella attribuita a Massimiliano Allegri, nuovo allenatore della Juventus, il cui allontanamento dalla panchina è bancato addirittura a quota @20. Più che comprensibile, se si pensa che i bianconeri sono una delle squadre meglio attrezzate per lo scudetto. Discorso molto simile per gli altri allenatori delle favorite al titolo: si va da Gian Piero Gasperini, timoniere dell’Atalanta, a quota @15 , mentre Josè Mourinho (Roma) e Simone Inzaghi (Inter) sono fissati a quota @10.

Le quote dei mister inseguitori

Un po’ più di incertezza, almeno al momento, per gli allenatori delle squadre che dovrebbero contendersi la zona Champions: il milanista Pioli è bancato @5, il mister partenopeo Luciano Spalletti è fissato @6 e il laziale Maurizio Sarri invece @7.

A vedere queste quote, nel rapporto risultano essere mediamente saldi in panchina anche i vari Juric (Torino, bancato @7) , Dionisi (Sassuolo, @5), Italiano (Fiorentina, @5) .

Dimissioni di medio/bassa classifica

Continuando lo spoglio delle quote degli allenatori esonerati o dimissionari su Betaland, scopriremo come ora i giochi si facciano difficili, ovvero – trovando delle quote più basse – risultano essere più probabili esonero o dimissioni entro Natale.

Si parte da un terzetto bancato a quota @4: parliamo dei mister Mihajlovic (Bologna) , D’Aversa (Sampdoria) e Andreazzoli (Empoli). Leggermente più probabile l’allontanamento entro Natale di Di Francesco da Verona (quota @3,5) e di Semplici da Cagliari (quota @3).

Quote bassissime, poi, tra gli allenatori delle restanti compagini: si va dalla quota @2,5 di Zanetti (Venezia) e Gotti (Udinese), mentre sembra ad oggi cosa quasi fatta l’insuccesso nei primi mesi di Castori (Salernitana) e Ballardini (Genoa) @2,25. Chiude questa classifica al contrario Thiago Motta, allenatore dello Spezia, il cui esonero o dimissione entro Natale risultano probabilissimi, fissati attualmente su Betaland a quota @2.

Tag: