Gioco legale e responsabile

casino

6 semplici cose che puoi fare subito per migliorare alla roulette

La roulette è un gioco di fortuna, su questo non ci sono dubbi, ma se sei un principiante esistono comunque degli accorgimenti che ti faranno migliorare.

Scritto da
20/11/2020 14:00

913


La strategia della roulette è molto semplice: devi giocare su una ruota che abbia 37 caselle, non una di più, non una di meno (anche perché se ne trovi di meno, faccelo sapere).

La roulette francese o europea, cioè le versioni con un solo 0, sono quelle che concedono alla casa un vantaggio più basso, al contrario della roulette americana: qui, la presenza del doppio 0 quasi raddoppia l’edge del casinò.

Detto questo, ecco sei semplici accorgimenti che puoi prendere, e che non riguardano strategie di gioco, per diventare un giocatore di roulette migliore.

 

Roulette

 

Sfrutta i bonus

Se hai 50 euro per giocare alla roulette, supponendo che tu non vinca neppure un colpo, probabilmente dopo una mezzoretta ti ritroverai a guardare il muro.

Se ne hai 100, sempre fingendo che la Dea Bendata ti volti le spalle ad ogni singolo giro di ruota, tirerai un’ora, il doppio del tempo.

Se ne hai messi 50, ma te ne ritrovi 100, non è la migliore delle condizioni? Ecco perché non sfruttare i bonus dei casinò online è una scelta senza molto senso.

Fai solo una puntata per ogni spin

Il vantaggio della casa, nella roulette, è lo stesso a prescindere dal tipo di puntata che piazzi. Questo significa che, nel lungo periodo, perderai la stessa cifra che tu punti sul rosso o sul tuo numero preferito.

L’unico modo per perdere di più nel lungo periodo è rischiare di più nel lungo periodo. Ecco perché dovresti piazzare una sola scommessa per ogni giro di roulette.

Se unti 10 euro sul rosso, per esempio, stai rischiando per l’appunto 10 euro. Ma se ne punti 10 sul rosso e 10 sul dispari, ne stai puntando 20: la cifra che il casinò “trattiene” è una percentuale della cifra totale che hai rischiato.

Meno punti meglio è

Un altro modo per rischiare meno quando giochi alla roulette è piazzare puntate di entità inferiori. Invece di puntare 20 euro a giro, che succede se ne punti 10? Succede che nel lungo periodo perderai la metà.

E se punti 1 o 2 euro? Si fa presto a fare i conti…

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Puntate di entità ridotta ti permettono di ridurre le perdite e limitare il rischio. Va detto che anche questo non ti impedirà di perdere nel lungo periodo, perché il casinò avrà sempre un vantaggio. Questi accorgimenti, semplicemente, ti permettono di giocare più a lungo.

Non usare un sistema per la roulette

Lasciami spiegare questo punto. Non c’è nulla di male ad usare un sistema per la roulette, questo deve essere chiaro. Il problema è quando un giocatore pensa che questi metodi possano influenzare davvero l’esito di una sessione.

Mi dispiace deluderti ma no, non possono.

Possono solo essere dei modi per effettuare puntate in maniera più controllata e controllabile, ma non c’è nulla che tu possa fare per ridurre il vantaggio della casa.

Datti un obiettivo e fermati quando lo raggiungi

Ormai dovrebbe esserti piuttosto chiaro, perché l’ho ripetuto spesso in questo articolo: nel lungo periodo non puoi battere la roulette.

Questo però non significa che tu non possa mai vincere, anzi. Ci saranno sicuramente sessioni in cui chiuderai con un saldo attivo, ed è qui che devi essere bravo a fermarti.

Un buon modo per aumentare la percentuale di sessioni positive è darti un obiettivo di vincita: quando lo raggiungi, non importa quanto tempo sia passato, fermati.

Controlla le perdite

Molti degli accorgimenti di cui abbiamo parlato servono proprio a questo: controllare o limitare le tue perdite.

A prescindere dal gioco che preferisci (roulette, blackjack, poker, craps, baccarat, slot machine e via dicendo), limitare le perdite è sempre una buona idea.

Parlando della roulette, puoi semplicemente prendere il punto precedente e ribaltarlo: dati un limite massimo di perdita per singola sessione e fermati qualora dovessi raggiungerlo.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento