Gioco legale e responsabile

Curiosità

Las Vegas story: il Treasure Island

Scritto da
18/02/2013 06:42

3.825


La nostra avvincente storia di Las Vegas a puntate continua a riscuotere un incredibile apprezzamento, grazie al minuzioso ed impagabile lavoro dell’assopokerista vegaskid. Mancano ormai pochi capitoli alla conclusione, e siamo arrivati a realtà recenti come ad esempio il Treasure Island.

Anch’esso fu creato dalla fantasia di Steve Wynn, negli anni in cui la sua competizione con Bill Bennett aveva ridato vita allo Strip. Pochi anni prima infatti, quest’ultimo non aveva digerito di avere inaugurato il suo Excalibur sette mesi dopo il Mirage del rivale Wynn. Così, nell’ottobre del 1993 Bennett si vendicò, inaugurando il Luxor due settimane prima del Treasure Island. Quest’ultimo però era destinato a un successo ben differente…

Una delle più bizzarre attrazioni del Treasure Island era una particolare battaglia navale che vi si svolgeva ogni sera. Racconta il nostro vegaskid: “Per quanto riguarda l’esterno, Wynn aveva ideato una battaglia tra una nave della corona inglese (la Britannia) e un’altra di pirati (la Hispaniola), che si svolgeva più volte ogni sera in un piccolo lago artificiale posto tra l’albergo e lo Strip, con tanto di cannonate (finte) e arrembaggio (vero). Inutile dire che, essendo questa Las Vegas, i pirati ne uscivano invariabilmente vittoriosi!”

Al treasure, inoltre, mosse i primi passi Guy Lalibertè con il suo Cirque Du Soleil, spettacolo destinato negli anni ad un successo sempre crescente e che ne fa – tutt’oggi – uno dei “must” in assoluto di Las Vegas e in tutto il mondo.

Nel racconto di vegaskid c’è come sempre spazio per tante foto, d’epoca, ma anche per inedite curiosità come ad esempio il “turbo-rapimento” di una delle figlie di Steve Wynn, risolto in scioltezza dallo stesso magnate e che ebbe poi un epilogo divertente.

In attesa degli ultimi capitoli, leggi qui la storia completa del Treasure Island di Las Vegas a cura di vegaskid!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento