Gioco legale e responsabile

Live

I 10 giocatori di poker live più vincenti in questo pazzo 2020

Visto che con ogni probabilità di altri eventi di poker live importanti non ne vedremo per un pezzo, vediamo quali sono stati i giocatori più vincenti del 2020. Nella speranza che, l’anno prossimo, non ci tocchi stilare questa classifica quando mancheranno ancora due mesi alla fine del 2021…

Scritto da
01/11/2020 18:00

1.645


Lo sappiamo, lo sappiamo. Quando avete letto il titolo, i 10 giocatori di poker live più vincenti del 2020, avete storto il naso. Ma come, avrete pensato, Assopoker fa una classifica del genere a più di due mesi dal 31 dicembre?

Purtroppo, vista la situazione di emergenza sanitaria a livello mondiale, molto difficilmente assisteremo a qualche torneo live grosso nei mesi a venire, tanto è vero che persino l’EPT si è tutelato diventando EPT Online.

Ma bando alle ciance e vediamo chi ha fatto meglio in questo pazzo 2020!

 

Timothy Adams poker live

Timothy Adams

 

In questo Articolo:

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Timothy Adams ($5.854.376)

Inarrivabile, semplicemente.

Timothy Adams stacca la concorrenza, vincendo più del doppio di chiunque altro, grazie soprattutto a due vittorie al Super High Roller Bowl, una in Australia e una a Sochi.

Kahle Burns ($2.906.321)

Un 2020 fantastico per il giocatore di poker professionista australiano Kahle Burns, per la prima volta entrato nella top 100 dei giocatori più vincenti nella storia dei tornei live (ha raggiunto l’82° posto).

Quest’anno, Burns ha ottenuto vincite a sei cifre al LIVE MILLIONS UK di partypoker e a Sochi. Inoltre, ha conquistato il Super High Roller Bowl di Melbourne, per un premio di 1,1 milioni di dollari.

Mikita Badziakouski ($2.906.321)

A soli 28 anni, il bielorusso ha già raggiunto il 13° posto della All-Time Money List.

Mikita Badziakouski ha vinto 1,6 milioni di dollari al Super High Roller Bowl Sochi, portandosi a casa anche un  evento da $51.000 ($765.000 di primo posto) e un paio di deep run negli High Roller delle WSOP.

Paul Phua ($2.595.000)

Non è un giocatore di poker professionista, ma il proliferare degli High Roller a volte regala sorprese come il 4° posto di Paul Phua.

Anche lui ha fatto il pieno di in the money a Sochi, con due ottavi posti e un secondo posto, per un totale di oltre 2,1 milioni di dollari vinti nel giro di otto giorni.

Cary Katz ($2.407.979)

Cary Katz, proprietario di Poker Central, ha centrato il suo risultato più remunerativo del 2020 con un secondo posto nell’evento di Short Deck Hold’em di Sochi.

In quell’occasione, Katz si è portato a casa $780.000, chiudendo alle spalle di Timofey Kuznetsov. In totale, nel 2020 Cary ha ottenuto 8 in the money negli High Roller.

Christoph Vogelsang ($2.400.000)

Christoph Vogelsang si prende il titolo di giocatore tedesco più vincente nel 2020 grazie ad un singolo risultato: il 2° posto al Super High Roller Bowl di Sochi, dove ha incassato 2,4 milioni di dollari.

Niente male, vero?

 

Michael Addamo

Michael Addamo

 

Michael Addamo ($2.114.017)

L’australiano è stato profeta in patria, ottenendo quattro piazzamenti a premio e oltre 1,7 milioni di dollari di vincite all’Aussie Millions 2020.

Michael Addamo è inoltre arrivato secondo all’Heads-Up Championship delle WSOP Online, dove si è intascato altri $223.488.

Aaron VanBlarcum ($1.838.157)

Per dirla alla Maurizio Mosca: “Chiiii?”

Prima del 2017, di Aaron VanBlarcum si sapeva poco o nulla. Negli ultimi anni, l’americano ha cominciato a macinare risultati e all’Aussie Millions 2020 ha vinto più di 1 milione di dollari, ottenendo poi altri 4 ITM a Sochi durante il partypoker LIVE festival.

Phil Ivey ($1.693.550)

C’è spazio anche per Sua Maestà Phil Ivey nella classifica dei giocatori di poker live più vincenti del 2020.

Ivey è andato a premio 4 volte quest’anno, tutte in una settimana di gioco a Sochi: vittoria in un Super High Roller, secondo posto in un evento da $51k, 5° in uno da $100k (tutti in eventi di Short Deck) e 7° in un evento di No Limit Hold’em.

Alex Foxen ($1.608.689)

Il buon Alex Foxen si è dato parecchio da fare alle WSOP Online, dove ha ottenuto parecchi piazzamenti.

Live, ha dato il meglio di sé all’Aussie Millions, con un secondo posto nel Challenge da $100k (per un premio di $762.000 e rotti). Foxen ha inoltre vinto l’High Roller di PokerGO dello scorso marzo a Las Vegas, trasformando un buy-in di $25k in un primo premio di poco inferiore ai $250k.