Gioco legale e responsabile

Live

888Poker Live: ‘The Grinder’ Mizrachi on fire nel torneo HR, top10 anche per Melara

Partenza con il botto per il "£2.200 High Roller" all'888Poker Live di Londra. Dopo i primi eventi con low buyin, il gioco inizia a farsi scoppiettante con l'evento esclusivo. Michael "The Grinder" Mizrachi è subito uno dei protagonisti più attivi, ma in grande spolvero c'è anche l'azzurro Maurizio Melara. Ottime prestazioni poi per Matas Cimbolas, Martin Jacobson e Morten Christensen. 

Scritto da
29/11/2018 14:00

575


61 ingressi e late ancora aperta

Il “£2.200 High Roller“,all’888Poker Live, inizia con il piede giusto al Casinò Aspers di Londra. Ben 61 i giocatori che hanno deciso di prendere parte al day 1. Ma si tratta di un numero non definitivo, in quanto la late resta aperta fino allo start della seconda giornata. Al momento sono 32 i giocatori che hanno conquistato l’accesso al day 2, mentre nel prize pool ci sono già 120 mila sterline a rendere più appetitosa la discesa al titolo. Tanti i volti noti che ci hanno provato nel corso della prima giornata e sono diversi coloro che rivedremo ai tavoli. Amara invece l’esperienza di Ana Marquez: la giocatrice spagnola finisce in allin con A-K, dominando A-Q di  Francis Foord-Brown. Il board J-10-7-2-K consegna la scala runner-runner al rivale per Ana il torneo high roller si chiude prima del previsto.

Michael “The Grinder” Mizrachi

Completamente diverso il day 1 di Maurizio Melara. Il giocatore italiano parte bene e conclude ancora meglio la sua cavalcata verso l’imbustamento delle chips. E’ ottavo nel count e riparte da quota 242.000. Per uno scherzo del destino, è lo stesso stack in possesso di Michael Mizrachi. “The Grinder” è sicuramente uno dei player più noti a livello planetario e fa la voce grossa in quel di Londra. Nel mirino dell’americano c’è il leader della corsa: Yiqian Song. Il britannico vola via con 433.500 pezzi e prova la fuga. Nella top 10 infine, c’è spazio anche Matas Cimbolas. Il lituano si districa bene nel corso della prima giornata e accumula in totale 226.000 unità.

Jacobson in agguato

Il “£2.200 High Roller” dell’888Poker Live Londra, mette in vetrina altri pezzi da novanta. Fra questi c’è sicuramente Martin Jacobson. Il campione del mondo 2014 esce dalla mischia e si porta a ridosso dei migliori dieci del count con 203.000 fiches. Lo svedese, membro del team pro 888Poker, è pronto a sferrare l’assalto decisivo sulla strada che porta al titolo. Alle sue spalle la lista è lunga fra i volti noti.

Martin Jacobson

Morten Christensen insegue al 15° posto con 200.500. Troviamo poi il fresco campione del main event WSOPE 2018 Jack Sinclair, il quale proverà a risalire la china (157.500), mentre hanno bisogno di una scossa gli stack di Thomas Muehloecker (114.500), Orpen Kisacikoglu (89.000) e Chris Moorman (31.000), insolitamente ultimo nel count.  Tutto questo, quando oggi decolla anche il primo dei quattro round di qualificazione del main event all’888Poker Live. Servono 1.100 sterline per sedersi a fronte di un garantito di 400.000 pounds.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Il count ufficiale del day 1

  1.  Yiqian Song (GB), 433.500
  2.  Ajay Kejriwal (GB), 407.500
  3.  Gerald Ringe (GB), 396.500
  4.  Martin Donoghue (GB), 365.000
  5.  Vadim Cojocaru (GB), 334.500
  6.  Chris Da-Silva (GB), 274.000
  7.  Michael Mizrachi (US), 242.000
  8.  Maurizio Melara (IT), 242.000
  9.  Cheng Rui Wong (SG), 226.500
  10.  Matas Cimbolas (LT), 226.000
  11.  Christopher Kyriacou (GB), 220.500
  12.  Carlos Sanchez Diaz (ES), 216.500
  13.  Martin Jacobson (SE), 203.000
  14.  Pascal Pflock (DE), 200.500
  15.  Morten Christensen (DK), 200.500
  16.  Ian Hunter (GB), 195.500
  17.  Jonathan Clark (GB), 178.500
  18.  Florence Allera (FR), 177.500
  19.  Jeremy Saderne (FR), 162.500
  20.  Jack Sinclair (GB), 157.500
  21.  Vinod Fernandez (GB), 130.000
  22.  Terry Jordon (GB), 116.000
  23.  Thomas Muehloecker (AT), 114.500
  24.  Robert Heidorn (DE), 113.000
  25.  Ryan Mandara (GB), 101.500
  26.  Paul Hizer (GB), 101.000
  27.  Francis Foord-Brown (GB), 97.000
  28.  Orpen Kisacikoglu (TR), 89.000
  29.  Zhen Shao (CN), 77.000
  30.  Tom Hall (GB), 56.000
  31.  Duco Ten Haven (NL), 53.000
  32. Chris Moorman (GB), 31.000

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento