Gioco legale e responsabile

Live

Angle shooting, ecco i cinque casi più clamorosi ripresi dalle telecamere

L’angle shooting è quella pratica borderline attraverso la quale un giocatore prova a guadagnare un vantaggio ai danni dell’avversario. In questo articolo parleremo dei cinque casi più clamorosi che siano mai stati ripresi dalle telecamere.

Scritto da
20/09/2019 07:15

1.218


Per quanto l’angle shooting sia una pratica che va decisamente contro l’etichetta del poker, di casi ce ne sono stati tanti nella storia del Texas Hold’em, e tanti ce ne saranno in futuro. Perché fare angle shooting significa muoversi pericolosamente ai confini delle regole – e a volte un pelino oltre –  pur di avvantaggiarsi sull’avversario.

Ne abbiamo parlato anche recentemente, quando all’EPT Barcellona Quan Zhou ha chiaramente mimato il gesto del fold per vedere cosa avrebbe fatto Nikolay Ponomarev, ma PokerNews ha raccolto i cinque angle shot più famosi mai ripresi dalla tv.

 

Angle shooting

Avete subito pensato a lui, vero?

 

Tony G vs Phil Hellmuth

Siamo al The Big Game dove Tony G e Phil Hellmuth, due caratteri fumantini, si ritrovano contro in una mano di pot-limit Hold’em. Tony afferma di aver re-pottato la puntata di Hellmuth senza aver visto le sue carte.

Phil ha A J e decide di mandare la vasca. Tony però chiama con A k , rivelando di aver palesemente mentito. “Certo che ho mentito!”, risponde il lituano. “È il poker Phil, che cosa pensi che sia?”.

Ivan Freitez vs Eugene Yanayt

Forse uno dei più celebri e conclamati casi di angle shooting è quello che ha coinvolto Ivan Freitez. Anche perché dovremmo parlare al plurale: Freitez ci ha provato per ben tre volte durante l’EPT Grand Final, l’ultima delle quali contro Eugene Yanayt.

A quel punto, però, interviene il tournament director Thomas Kremser a mettere la parola fine alla vicenda.

Armenian Mike vs Ryan Feldman

Se Ivan Freitez ha abusato dell’angle shooting, ‘Armenian Mike’ lo ha elevato ad un livello di spudoratezza senza precedenti. Al Live at the Bike, il giocatore decide di andare all-in al river con una pocket pair d’assi.

L’avversario fa snap-call con un full di re, ma ‘Armenian Mike’ riprende le sue chip cercando di spiegare come il suo fosse soltanto una specie di scherzo molto elaborato. Giudicate voi stessi:

Sam Soverell vs Ben Heath

Di questo caso di angle shooting ne avevamo parlato approfonditamente qui, perciò vi lasciamo soltanto con il video:

Daniel Negreanu vs Steven Silverman

Ed ecco l’angle shot che non ti aspetti. Siamo al Super High Roller da €50.000 dell’EPT Barcellona 2013 quando Daniel Negreanu (sì, proprio lui!) rilancia a 45.000 su un big blind di 4.000. Il Kid Poker spiega di aver sbagliato e che avrebbe voluto rilanciare a 9.000.

Angle shooting o no, il suo avversario Steven Silverman decide di andare all-in con K-J suited e quando Negreanu risponde chiamando istantaneamente con A-K, Silverman gli chiede se non abbia tentato di fregarlo.

Negreanu dà un’occhiata al suo pubblico con un sorriso sornione e si porta a casa il piatto raddoppiando:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento