Gioco legale e responsabile

Live

Cary Katz: l’uomo d’affari prestato al mondo dei tornei high roller

Cary Katz, un nome che per noi italiani  è già un programma. Ma non ci fermiamo all'ironia o alle apparenze. Cary Katz è uno dei giocatori più vincenti nella storia del poker. Nonostante lui non definisca un player professionista. L'americano tanto per ribadire la sua forza, ha vinto il "£250.000 Super High Roller Bowl" a Londra, incassando 2.1 milioni di pounds. 

Scritto da
16/09/2019 13:30

1.123


Professionista? No, Businessman

Se chiedete a Cary Katz che lavora fa, la risposta vi potrebbe spiazzare. Infatti, l’americano non dirà mai professional poker player, ma semplicemente businessman. E lo è di fatto. Ma non considerarsi un professionista nel mondo del poker con ben 24 milioni lordi di vincite nei tornei live, diventa al quanto grottesco. Ma questo è Cary Katz, l’uomo d’affari prestato al poker e soprattutto ai tornei high roller. Conferma di essere un cecchino anche nella trasferta di Londra e solo poche ore fa ha portato a casa il “£250.000 Super High Roller Bowl“.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Incassa la bellezza di 2.100.000 sterline e si tratta del premio più alto mai vinto dallo stesso americano in un singolo torneo. Anche questo è un dato che fa riflettere, a fronte di oltre 24 milioni di dollari vinti. Senza immensi cash out, il player a stelle e strisce sono ben 15 anni che lascia il segno dal vivo. Dunque, ribadiamo il concetto che ci vuole tanto coraggio a non definirsi un professional poker player davanti a queste cifre pazzesche. Ma a quanto pare Cary Katz non ne vuol sapere. Il suo primo amore sono gli affari e il primo amore non si scorda mai.

Un americano a Londra

Cary Katz si è presentato una decina di giorni fa nella capitale inglese, deciso a giocare i vari eventi del British Poker Open. Si tratta di una nuova kermesse dedicata soprattutto ai giocatori high roller. Dunque field ristretti, ma di una qualità immensa. Il fitto programma si è chiuso con l’atteso “£250.000 Super High Roller Bowl”, il settimo della sua storia e il meno gettonato considerando gli appena 12 paganti. E’ un torneo che è nato a Las Vegas e fuori dai confini del Nevada fatica e non poco a trovare appeal, a causa anche del suo buyin elitario.

Ma presenze a parte, Cary Katz non si è lasciato sfuggire l’occasione di mettere le mani su uno dei due premi in palio: 2.1 milioni di pounds al campione e 900 mila sterline al secondo classificato. In heads up l’americano ci è arrivato con il connazionale Ali Imsirovic, vale a dire la vecchia guardia contro il nuovo che avanza. Cary Katz non ha fatto sconti vincendo l’evento.

Cary Katz

Sarà anche un uomo d’affari e lo dimostra la sua storia: ha messo in piedi la settima azienda per fatturato nel settore dei prestiti scolastici per college ed università. Ma da 15 anni a questa parte, in parallelo al suo redditizio lavoro, ha trovato un altrettanto redditizio “Hobby” che lo porta ad essere uno dei giocatori più vincenti di sempre nella storia del poker live. Soprattutto nel circuito degli eventi high roller, dove nuotano più squali che pesci. Con 24.323.606$ dollari occupa la 18° piazza nell’All Time Money List, ma siamo sicuri che la sua ascesa non finirà qui.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento