Gioco legale e responsabile

Live

Natale hot a Las Vegas con 34 top mondiali che si sfidano nel Bowl: Negreanu in pole

Un Natale con i fiocchi. A Las Vegas per le feste vogliono fare le cose in grande e allora ecco un torneo da sballo che richiamerà ai tavoli solo grandi campioni. Servono 300.000 dollari per sedersi e i più forti giocatori al mondo hanno già dato la conferma. Fra questi non poteva mancare Daniel Negreanu, Phil Hellmuth, Fedor Holz e soprattutto il campione in carica Justin Bonomo. 

Scritto da
06/12/2018 12:00

1.046


Justin Bonomo per la doppietta

Dal 17 al 19 dicembre Las Vegas diventa l’ombelico del poker mondiale. Da Negreanu ad Hellmuth, da PetersKoon, passando per i vari Bryn Kenney, Fedor Holz,  Mikita Badziakouski, senza dimenticare infine Stephen ChidwickDominik Nitsche e molti altri ancora. Fra questi non può mancare certo Justin Bonomo. E’ il giocatore più vincente del 2018. Il player americano ha vinto questo evento lo scorso maggio, portando a casa 5 milioni di dollari. Il campione in carica dunque è l’uomo da battere al Casinò Aria. Ma spodestarlo dal trono non sarà così semplice.

Justin Bonomo

Come detto, l’anno in corso è quello di grazia per Justin Bonomo. Sette vittorie e tutte pesanti, visto che sono arrivate in eventi dal buyin esclusivo. Un torneo su tutti, il Big One For One Drop alle WSOP. Insomma una run spaventosa, che legata a delle skills fuori dal comune lo portano per il momento a quota 25 milioni di dollari vinti in questi mesi. E chiudere il 2018 con il botto, sembra essere l’obiettivo primario di Justin Bonomo. Da qui al successo però, c’è da superare un field a dir poco pazzesco. Al momento sono 34 i giocatori che hanno dato la loro adesione e ci sono ancora 15 posti disponibili per raggiungere il cap.

5 milioni al campione

La quinta edizione del “$300.000 SHR Bowl” quindi, è la prima che si gioca nel periodo natalizio. Lo start sarà dato il 17 dicembre, mentre il final table è previsto il 19 con l’incoronazione del neo campione. In tutto potranno partecipare 49 players e si avrà quindi un prize pool complessivo di 14.700.000 dollari. Un montepremi da urlo, il quale sarà diviso fra i 7 finalisti dell’evento. Ricompensa minima fissata a quota 600.000$, mentre il campione potrà incassare la bellezza di 5 milioni di dollari. Campione che aggiungerà il suo nome a quelli di Brian Rast (2015), Rainer Kempe (2016), Christoph Vogelsang (2017) e Justin Bonomo (2018).

Risultati WSOP 2018

Daniel Negreanu

 

Daniel Negreanu è sicuramente uno dei giocatori più attesi. In primo luogo perché, nonostante i tanti proclami, non è mai riuscito a vincere questo evento. E in secondo luogo, il player canadese ha vissuto un 2018 molto anonimo sotto il profilo dei risultati e quindi centrare un risultato importante, cambierebbe in maniera netta la sua annata. Immancabile poi Phil Hellmuth: dopo innumerevoli botta e risposta con i giocatori tedeschi, avrà l’occasione per sfidarli dal vivo. Attenzione a Fedor Holz. Il teutonico ha centellinato le sue presenze rispetto al passato, ma resta uno dei giocatori favoriti per la vittoria finale.

La lista dei players che hanno dato la loro conferma

1 – Justin Bonomo
2 – Daniel Negreanu
3 – Fedor Holz
4 – David Peters
5 – Dan Smith
6 – Bryn Kenney
7 – Phil Hellmuth
8 – Jason Koon
9 – Jake Schindler
10 – Brian Rast
11 – Mikita Badziakouski
12 – Isaac Haxton
13 – Christoph Vogelsang
14 – Stephen Chidwick
15 – Cary Katz
16 – Rainer Kempe
17 – Dominik Nitsche
18 – Adrian Mateos
19 – Nick Petrangelo
20 – Igor Kurganov
21 – Steffen Sontheimer
22 – Sean Winter
23 – Koray Aldemir
24 – Ben Tollerene
25 – Sam Soverel
26 – William Foxen
27 – Daniel Cates
28 – Ben Yu
29 – Talal Shakerchi
30 – William Klein
31 – Matthias Eibinger
32 – Almedin Imsirovic
33 – Seth Davies
34 – Chris Kruk

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento