GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

[VIDEO] Quando Dario Minieri distrusse Mike Matusow in heads-up

Qualche anno fa, Dario Minieri mise in mostra un gioco devastante contro Mike Matusow, in un heads-up nel quale The Mouth fu annientato dall'italiano

Scritto da
11/10/2017 11:10

1.967


A distanza di oltre 10 anni dalle sue prime apparizioni televisive, Dario Minieri resta uno dei giocatori italiani di poker più riconosciuti e popolari nel mondo. Lo ha dimostrato l’attenzione mediatica che ricevuto quest’estate a Las Vegas in occasione del suo ritorno al Main Event WSOP e lo dimostra ulteriormente un video caricato pochi giorni fa su YouTube che ha già superato le 20.000 visualizzazioni.

Si tratta di una clip di diversi anni fa, che mostra Dario Minieri intento a distruggere Mike Matusow nel più noto torneo di heads-up al mondo: l’Heads-Up Poker Championship trasmesso dalla NBC.

Dario Minieri impegnato nel Main Event 2017 (courtesy Pokerlistings.com)

Era proprio in queste occasioni che Minieri costruiva la sua fama intorno all’immagine del giocatore spericolato e iper-aggressivo. Come avevamo già visto, questo stile di gioco maniac gli sarebbe costato l’eliminazione contro Daniel Negreanu, ma qua si tratta del turno precedente. In quell’occasione, fu proprio questa impostazione LAG a consentirgli di fare a pezzi Mike Matusow.

Dario Minieri vs Mike Matusow

Pronti-via e subito all-in

Poche mani dopo l’inizio del confronto, Minieri metteva già ai resti il suo avversario.

Dario spilla K-Q e rilancia a 1.100. Matusow ha 2-2 e prova a imporsi sin da subito 3-bettando a 3.300. Il nostro connazionale non ci sta e va all-in per 17.000.

Wow, questo ragazzo è un animale“, commenta il telecronista. “Non c’è altro modo di dirlo: è pronto a giocare d’azzardo in qualsiasi momento“.

Matusow parla per un po’ ma alla fine, ovviamente, folda.

mike-matusow

Mike Matusow

“Non provare a battere Dario al suo stesso gioco”

The Mouth provò a rispondere a Minieri con la stessa arma: l’aggressività. Il risultato fu disastroso.

Dal bottone/small blind, Dario limpa con 10 2 . Matusow ha 8 e 3 e si inventa il rilancio a 2.800. Dario non ci pensa per più di un paio di secondi: dichiara l’all-in per 12.400. C’è nuovamente il fold.

Mike, non provare a battere Dario al suo stesso gioco“, dice saggiamente il telecronista.

20€ FREE SENZA DEPOSITO su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
È un’esclusiva Assopoker!

Un altro bluff incredibile

Dario ha preso il largo e Matusow non è solo short, ma è anche completamente in balia del suo avversario. Minieri limpa con q j e Matusow fa check con q 6 . Sul flop 2 6 7 Mike esce in puntata per 1.200 e Dario lo rilancia nuovamente, questa volta a 3.700.

Matusow non ci capisce più niente. Non sa cosa fare e alla fine folda.

La mano finale

Il grande vantaggio di essere super aggressivi è che quando hai una mano vera vieni spesso pagato. Succede proprio questo nell’heads-up tra Matusow e Minieri.

Mike limpa con 10 7 e Dario rilancia a 2.400 con k k . Sul flop 2 4 10, Dario fa un check favoloso. Matusow punta 2.400 con la top pair e di fronte all’ennesimo all-in non può fare altro che chiamare.

Turn e river non spostano niente e Dario può esultare.

Ecco il video della prova mostruosa di Dario Minieri contro Mike Matusow:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento