Gioco legale e responsabile

Live

David, il coniglione dagli assi crackati che non credette ai suoi occhi (Video)

David è il giocatore di cui oggi andiamo a scoprire le sfortunate gesta. Sfortunate quanto la sua coppia di Assi crackati. 

Scritto da
06/11/2020 14:08

2.338


Assi crackati

Assi crackati

Il coniglione dagli assi crackati

Non conosciamo tante cose del contesto della mano che vi proponiamo oggi, sappiamo solo che è un’edizione dell’Unibet Open di qualche tempo fa e tra gli altri protagonisti di quello che sembrerebbe il tavolo finale dell’evento, c’è David vestito da coniglione. 

Non è esattamente un vestito completo, in verità, ma indossa un bel paio di esilaranti orecchie da coniglio che la sua stazza giunonica lo fanno sembrare una specie di Bugs Bunny in carne. 

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

La mano

Il portamento del nostro David rende la mano ancora più strana, ma questo è semplicemente un plus, visto come andranno le cose. 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Da early position assistiamo all’apertura di Curtis a 2.000, che decide di utilizzare questa size dopo aver spillato la seconda mano più importante del mazzo, k k . 

Lo svedese Bisser, con atteggiamento che fa fede alla sua natura nordica, per cui serio, composto e attento a ciò che succede al tavolo, decide di occuparsi degli affari altrui, inserendosi con un bel 3Bettone a 6.000 con *5 6 . 

Passano tutti i compagni di merende, fino a quando la palla non arriva al bottone, occupato dal nostro bel coniglione, che spilla una coppia di Assi, a a . 

L’azione che ne segue è di quelle che farebbe chiunque quando deve fronteggiare due avversari con la combo più forte del mazzo. 

Tergiversa, conta e riconta le proprie chips, fa finta di non avere voglia di giocare, poi spara una sinuosa e silhouettante 4Bet a 14.000.

Assi crackati

Curtis pensa che sia corretto non salire ancora sopra e consegna a Bisser una tonnellata e mezzo di pot odds per l’ennesimo call. 

Un bel terzetto di facce sorridenti si mette quindi a disposizione del flop su un piatto che, tra 3Bet, 4Bet e vari call, ha raggiunto intanto la cifra di 44.100.

Sul flop scendono placidi e leggiadri: 7 9 8 che consegnano un per adesso silenzioso terzo nut al buon Bisser che, al pari del suo collega intrappolatore Curtis, lascia in mano le operazioni al coniglione. 

David, secondo i suoi piani, non si fa mettere i piedi in testa e dopo averci pensato per un bel po’, mette in pila tutto il suo stack e shova per una quasi perfetta pot size bet, 42.000. 

Il resto è tutto vostro. 

Godetevelo!