Gioco legale e responsabile

Live

EPT Open Madrid 2019: l’European Poker Tour torna nella capitale spagnola dopo 7 anni

Dal 22 al 30 giugno torna il grande poker by Pokerstars a Madrid. La capitale spagnola prenota una settimana di spettacolo ed emozioni con la grande carovana del poker live. Da ben 7 anni le strade dell'EPT e di Madrid non  si incrociano e dunque sale in maniera esponenziale l'attesa. Main che per l'occasione ha un buyin da 1.100 euro, mentre tra i side events si segnalano il "€2.200 NLH" e il "€5,300 single re-entry high roller NLH". 

Scritto da
13/05/2019 17:38

946


Madrid 2.0

L’EPT Open Madrid torna dopo ben 7 anni di assenza nel calendario dell’European Poker Tour. La tappa madrilena fu inserita la prima volta come Grand Final nella stagione 7 (2010-2011), mentre l’anno successivo fu il terzultimo atto della stagione 8, con Montecarlo che si riprese la prova conclusiva della stagione. Nella sua prima edizione ci fu il trionfo di Ivan Freitez: il venezuelano si impose per 1.500.000€. Meno di 12 mesi dopo toccò invece a Frederik Jensen vincere la tappa iberica per 495.000 bigliettoni. Da quel momento in poi le strade di Madrid e dell’EPT si divisero, con Barcellona tappa regina della Spagna.

Ma nell’eterna rivalità fra le due città, Madrid non poteva certo stare a guadare e così sette anni dopo l’EPT atterra nuovamente nel cuore della Spagna. Dal 22 al 30 giugno ci attendono giorni caldissimi e spettacolari, con uno schedule assai ricco di eventi e con un main event che promette scintille, grazie anche allo special buyin. Se solitamente siamo abituati a vedere l’evento principale ad un costo di 5.300 euro, questa volta servono 1.100 bigliettoni per sedersi e con modalità Re-entry illimitati. Lo start del main è previsto il 26 giugno e il 30 conosceremo il nome del neo campione.

Il programma

L’EPT Open Madrid dunque riabbraccia il grande circuito europeo e sarà un programma fitto di tornei. Prima del main event, attira l’attenzione il “€2.200 NLH” il cui shuffle up and deal è previsto il 23 giugno, per concludersi nella giornata seguente. Per i delusi dell’evento principale invece, c’è la possibilità di prendersi la rivincita nel torneo high roller. In questo caso però servono 5.300 euro e con un singolo re-entry. Start il 29 giugno e volata al titolo nell’ultimo giorno della manifestazione.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Ma ci saranno tornei per tutti i gusti e per tutte le tasche. Il sipario si alza sabato 22 giugno alle 13, con il primo dei tre round di qualificazione per il “€150 NL Hold’em – Weekend Deep Stack – Unlimited Re-Entry“, il cui final day è previsto per la giornata seguente. Si varia da un minimo di 130€ fino appunto ai 5.300 del torneo high roller, che comprende anche un satellite da 600 euro per aggiudicarsi una sedia nell’evento esclusivo.

Per conoscere tutto il calendario completo, clicca qui.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento