Gioco legale e responsabile

Live

Il più grosso cooler della storia del poker alle WSOP. Musica e parole di Drinan/Katz

Scritto da
16/10/2020 19:49

10.986


cooler

Il cooler tra Katz, nella foto, e Drinan

La mano che state per vedere è passata alla storia come il più incredibile cooler della storia del poker. 

Probabilmente ce ne sono stati altri che non sono stati coperti dalle telecamere di questo o quel torneo, ma il contesto, le World Series Of Poker, il torneo, il Big One For One Drop e i giocatori, Cary Katz e Connor Drinan fanno di questa mano qualcosa di inarrivabile. 

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

Tornei di un tempo che fu

Siamo nel 2014, è il torneo, per quel periodo, dal buy in più alto e fa tremare i polsi, visto che le 42 entries hanno deciso di affrontare un investimento da un milione di dollari. 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Gli oltre 37 milioni di prize pool, suddivisi poi in 8 quote che fecero felici altrettanti giocatori, facevano gola a tutti.

E questo soprattutto nel momento in cui cominciava ad avvicinarsi lo scoppio della bolla più importante della carriera di alcuni di loro.

E il momento cominciava ad essere caldo, perché la mano che state per vedere è capitata a 10 eliminati dalla distribuzione dei premi, 18 left. 

Katz in apertura da UTG, spilla gli assi e conduce i giochi a 225.000, ottenendo il fold di tutti i compagni di merende fino a Drinan che sale a 580.000. 

Katz 4Betta a 2 milioni e mette il suo avversario sul chi va là: “risparmia i tuoi soldi, amico”.

Push e call, il cooler è servito

Drinan ovviamente 5Bet-shova ed altrettanto ovviamente Katz snappa. 

Nessuno sa quello che sta per accadere, ma ognuno dice la sua, tipo Scott Seiver che annuncia di essere stato eliminato qualche giorno prima ad un torneo dal Buy In di $10.000 al termine di uno showdown identico.

Esfandiari si alza dal tavolo manifestando una certa tranquillità…

Katz chiede simpaticamente una divisione del pot prima che la dealer giri le carte comuni, a dimostrazione che non tutto è sotto controllo. 

Assi vs Assi

I due allungano al centro del tavolo le proprie coppie di assi, con quella piccola incertezza di chi ne ha visto tantissime, di chi sa che il 2% è sempre dietro l’angolo. 

Al flop Katz sta già freerollando, visto che scendono due cuori e lui possiede l’asso di quel seme.

Godetevi il resto. 

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento