Gioco legale e responsabile

Live

IPO San Marino: la vittoria è di Francesco Di Domenico, battuto Colombo in heads-up

Dopo aver dominato il Day 3, Francesco Di Domenico si conferma e porta a casa IPO San Marino, per una prima moneta da 65.387 euro. Secondo posto per Domenico Colombo, terza piazza per Christian Rotundo.

Scritto da
05/08/2020 11:00

1.482


Non sempre succede, ma a volte anche nel poker i pronostici della vigilia vengono rispettati. È successo a IPO San Marino, con la vittoria del favorito Francesco Di Domenico, arrivato al tavolo finale da super chip leader.

Di Domenico ha piegato la resistenza di Domenico Colombo nel testa a testa finale, per un podio che conferma per due terzi la situazione di partenza a inizio final table. L’unica “sorpresa” è il 3° posto di Christian Rotundo, che aveva cominciato al 5° posto l’ultimo atto di IPO San Marino.

Gli eliminati al final table

Il primo ad alzare la proverbiale bandiera bianca al tavolo finale di IPO San Marino è stato Luigino Brandimarte, uno dei due short stack: per lui un 8° posto da 7.312 euro. 7° piazza per Xu Jiaqiang, forse il giocatore rimasto più deluso da questo final table: partiva ai piedi del podio, è stato il secondo player ad alzarsi dalla sedia.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

In 6° posizione è uscito Lorenzo Cavallini, che ha sostanzialmente mantenuto la posizione con cui aveva cominciato, mentre Riccardo Lombardi è riuscito a scalarne un paio (era 7° a inizio giornata), così come il già citato Christian Rotundo, capace di centrare il 3° gradino del podio.

Un podio dal quale è sceso Adriano Bianco, uscito al 4° posto per 21.063 euro.

Parola ai protagonisti

L’heads-up tra Di Domenico e Colombo si è risolto quando quest’ultimo ha mandato la vasca con un progetto di colore, chiamato dall’avversario con AK. In precedenza, Colombo era riuscito anche a portarsi in vetta, ma ha perso un coin flip decisivo (AQ per lui, 99 per Di Domenico) e da lì non ha più recuperato.

“Una grandissima soddisfazione”, ha raccontato a caldo il vincitore ai microfoni di PKLive360.net. “Soprattutto perché dopo Alessandro Scermino e Simone Ferretti, un IPO l’ho vinto anche io.Ssono grandi amici coi quali ho giocato tanto e sono riuscito anche io a coronare il sogno che loro hanno raggiunto prima di me”.

Soddisfatto anche Colombo, nonostante la vittoria sfiorata: “Gioco da 2 anni e ho tanto di imparare. Se avessi vinto quel flip AQ vs 99, avrei avuto grosse chance di vincere. Poi, purtroppo ero short e ho forzato su quel flush draw finale ma Francesco aveva AK. Un premio importante, comunque, che mi dà maggiori stimoli per il futuro e sono davvero contentissimo”.

 

IPO San Marino

Un momento dell’heads-up tra Di Domenico e Colombo

 

IPO San Marino: il payout del tavolo finale

  1. Francesco Di Domenico €65.387
  2. Domenico Colombo €42.223
  3. Christian Rotundo €30.120
  4. Adriano Bianco €21.063
  5. Riccardo Lombardi €16.214
  6. Lorenzo Cavallini €12.035
  7. Xu Jiaqiang €9.401
  8. Luigino Brandimarte €7.312

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento