Gioco legale e responsabile

Live

IPT Sanremo: l’Italia insegue Baumstein al tavolo finale

Scritto da
07/05/2012 00:16

3.634


Lo stack di Baumstein: qualcuno saprà demolirlo?Scott Baumstein stringe ancora lo scettro dell’IPT di Sanremo: lo statunitense approda al tavolo finale in testa con 3.321.000 fiches, quando l’average è di 1.306.000. Per il primo premio da 200.000 €, è certamente lui l’indiziato numero uno.

Diciamolo senza timore di essere tacciati d’esterofilia: di italiano questa ultima tappa di Sanremo rischia di avere poco, visto che quattro degli otto finalisti sono stranieri, di cui tre nelle prime posizioni.

Scott Baumstein prosegue quella che finora per lui è stata una marcia solitaria, nella quale ogni possibile intralcio sembra sia semplicemente spazzato via dalla dea bendata. Lo sa bene ad esempio il danese Anders Rasmussen, a cui ha scoppiato gli assi con una coppia di re: vedremo se anche oggi si confermerà sullo stesso registro.

Fra i giocatori italiani, sono stati eliminati fra gli altri Andrea Dato, Gianluca Marcucci ed Alioscia Oliva, mentre al tavolo finale il migliore è Mirko Schiano Di Tunnariello, seguito da Biscardi, Braco e infine Longobardi.

Uomo bolla del tavolo finale è il russo Igor Kurganov, il cui trips è stato infranto dal colore di Schiano: poco male per lui, che appena una settimana fa ha vinto un milione di euro.

I nostri connazionali dovranno guardarsi anche dal francese Philippe Clerc, il maltese Michalak Jakub e lo svedese Christer Lagerstrom, e da un chipcount che li vuole votati al recupero:

1) Scott Baumstein 3.321.000
2) Philippe Clerc 1.630.000
3) Mirko Schiano Di Tunnariello 1.535.000
4) Michalak Jakub 1.376.000
5) Davide Biscardi 1.019.000
6) Pasquale Braco 595.000
7) Christer Lagerstrom 552.000
8) Alessandro Longobardi 399.000

Per conoscere il vincitore di questo atto conclusivo dell’Italian Poker Tour, segui il nostro blog live!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento