GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

ISOP 2017: tripletta record per Max Forti, Gabriele Lepore mette il Turbo

In corso le ISOP 2017 al Casinò Perla di Nova Gorica, con diversi nomi importanti già in evidenza: Gabriele Lepore vince il Turbo, Max Forti il Tournament Of Champions diventando il primo a vantare tre braccialetti in carriera. Da domani il Main Event.

Scritto da
18/05/2017 15:15

847


Max Forti, primo giocatore nella storia a vincere 3 braccialetti ISOP

A Nova Gorica è febbre-ISOP. L’edizione 2017 delle Italian Series Of Poker è in corso e diversi nomi importanti del poker italiano hanno già scritto il proprio nome sull’albo d’oro di alcuni eventi già conclusi. L’attesa è ora per il Main Event, che inizia domani per concludersi lunedì 22 maggio.

Ventuno eventi e altrettanti bracciali, per quello che è ormai un classico primaverile del Texas Hold’em italiano: le ISOP. Da domani parte il torneo più atteso e prestigioso, il Main Event, a caccia di un trono che vede in Alessandro Meoni il campione uscente, ma che ha visto in passato seduti giocatori del calibro di Salvatore Bonavena e Cristiano Guerra.

I nomi importanti comunque non mancano, anche a giudicare dagli eventi già conclusi. Ha già messo la sua firma Gabriele Lepore, che ha conquistato il braccialetto nell’event #3 – Campionato Italiano Turbo. Naturale che il campione di Sisal Poker non abbia alcuna intenzione di fermarsi qui, anzi starà già affilando le armi per l’evento principale.

Gabriele Lepore

Altrettanto può dirsi per Max Forti, che vincendo l’event #10 – Tournament Of Champions ha messo al polso il terzo braccialetto ISOP in carriera. Nessuno come il piemontese, fino ad oggi.

Fra gli altri vincitori si segnalano Diego Caserio nel Campionato Italiano Interforze, di Davor Bojovic nel Campionato Italiano Heads Up, di Giuseppe Maggisano nel Campionato Italiano Bounty e, infine, il bis di Paolo Emilio Pacciani nel Campionato Italiano Giornalisti. Piegando in heads up il volto noto di Sky Stefano De Grandis, il cronista della Gazzetta di Parma si ripete infatti dopo il braccialetto conquistato due anni fa.

(per le foto si ringrazia Pokerfactor.org)

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento