Gioco legale e responsabile

Live

Negreanu e Silverman all’EPT di Barcellona: magata di Poker Kid o buona fede? (VIDEO)

È stato uno degli episodi più dibattuti dell’ultimo decennio, ma ancora oggi questa mossa di Daniel Negreanu solleva dei dubbi. 

Scritto da
19/05/2020 19:55

3.293


Il contesto

Sono passati sette anni dall’European Poker Tour di Barcellona 2013, siamo a inizio settembre e si sta giocando il Super High Roller dal Buy In di €50.000. 

Siamo ancora nel pieno del boom del poker in Europa e il SHR di Barcellona è uno dei tornei più ricchi a cui si può partecipare nell’intero pianeta.

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

A quella edizione le 40 entries generano un montepremi di €2.449.000 per un totale di 7 giocatori che andranno a premio.

Per la cronaca vincerà il russo Vitaly Lunkin per una prima moneta di €771.300. 

La mano tra Negreanu e Silverman

La mano che vi vogliamo proporre è una sorta di rinfrescata, visto che più di una volta è stata ripresa dai portali del settore.

È altresì giusto che anche le nuove leve conoscano i colpi storici che hanno accompagnato i colleghi un po’ più anziani. 

Siamo ancora lontanissimi dai premi, il livello è 2.000/4.000 e al tavolo sono impegnati mostri sacri del calibro di Daniel Negreanu e Steve Silverman.

L’azione arriva fino a Kid Poker che decide di aprire per circa 11x, 45.000.

Sì, avete capito bene, 45.000. 

L’azione di Silverman

La reazione del canadese sembra spontanea e molto divertita, tanto che è il primo a dire che trattasi di errore, facendosi una gran risata. 

Da Big Blind agisce Silverman, il quale, per tutta risposta, mette qualcosa come 100x, mossa che, se la mano di Negreanu non fosse così forte, dovrebbe senz’altro originare il fold dell’original raiser. 

Ma questo non succede.

Negreanu instant calla e si presenta allo show down con una combinazione di due carte che domina quella del suo avversario: AKoff vs KJs

Le polemiche

Intervistati dopo l’episodio i due diedero una lettura diametralmente opposta in relazione all’accaduto. 

Negreanu disse che, seppur lasciando il dubbio che il suo operato fosse realmente genuino, l’azione faceva comunque parte del gioco e starebbe al tuo avversario indovinare e capire se chi l’ha effettuata stia simulando una mano di valore oppure no. 

Dal canto suo, Silverman, non accusò il suo rivale di angle shooting, ma si limitò a dire che se fosse stata fatta di proposito, una mossa del genere non poteva godere dei crismi di massima etica sportiva a un tavolo da poker.

Il giudizio su ciò che successe lo lasciamo al lettore, nessuno può mettere in dubbio la buona fede di Negreanu così come nessuno può pensare che l’azione di Silverman sia stata influenzata dall’errore, o supposto tale, di Negreanu.

Non vi spoileriamo, come al solito, niente.

Godetevi la mano…

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento