Gioco legale e responsabile

Live

Date un occhio alle pazze mani di bolla e di chiusura Day 2. Ancora Phua-Yong alle Triton, oggi il FT short deck

Scritto da
08/08/2019 15:00

992


Le Triton sembrano ormai un affare a due, un’eterna sfida tra i due rappresentanti della Malaysia cinese, il saggio ed esperto Paul Phua e il giovane ribelle e sbarazzino Wai Kin Yong. 

I due si sono dati battaglia nel Main Event conclusosi un paio di giorni fa, ma anche lo Short Deck da £100,000 di Buy In sembrerebbe instradato a regalarci una clamorosa rivincita tra i due.

Paul Phua

Ieri si è giocato il Day 2, dopo una giornata inaugurale che aveva visto 108 giocatori iscritti per un faraonico Prize Pool da oltre 10 milioni di sterline che si sarebbero dovuti spartire i primi 15 del payout di fine torneo. 

E la bolla, come spesso capita ai tornei di questa specialità, diventa una specie di psicodramma sportivo per chi ne indossa i panni del protagonista. 

Ed è esattamente quello che è successo al Livello Numero 12. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Gabe Patgorski apre 115,000 a T50.000 da Under The Gun con k k , ma da HiJack Ming Zhong Liu spilla le sue carte, a k e, dopo aver richiesto il count esatto delle chips del suo rivale, decide che è ora di mettere pressione all’intero tavolo e shova per 1.405.000 gettoni. 

Dopo il fold di tutti i suoi colleghi, Patgorski ci pensa su qualche secondo (ricordiamo che nello short deck il valore di una coppia di Kappa non è lo stesso rispetto a quello dell’Hold’Em), ma alla fine decide di mettere.

Con le carte muckate dagli altri giocatori, l’equity di Patgorski ha un valore esiguo rispetto a quella del avversario, 51% contro il 45% di Liu. 

Il flop è subito terribile per lo statunitense che può solo abbozzare un sorriso di frustrazione alla vista di a q 6 . 

Turn e River non sono da meno, 9 a e Patgorski esce al 16° posto, mestamente primo dei giocatori fuori dai premi.

Altrettanto pirotecnica l’eliminazione dell’ottavo classificato che manda tutti a nanna. 

Il sopra citato Yong chiama da UTG per 60.000, con 10 9 , seguito dai flat di Liu con 10 10 e di Rui Cao con q 9

David Benefield spilla una coppia di Assi rossi da Bottone e apre il gioco a 350.000, chiamato da Yong e da Lui. 

Wai Kin Yong

Flop 7 q 6 . La palla torna all’original raiser che pusha per poco meno di 3 milioni, Yong repusha per 3,65 milioni originando il fold di Lui.

Yong ha un buon 54% a favore del suo doppio draw e un k chiude subito i giochi al turn, prima dell’insignificante 6 del river. 

Per la cronaca ecco i 7 che torneranno a giocarsi i premi maggiori questo pomeriggio:

  • 1 Wai Kin Yong 7,595,000
  • 2 Justin Bonomo 5,910,000
  • 3 Rui Cao 4,375,000
  • 4 Paul Phua 3,905,000
  • 5 Liang Xu 3,585,000
  • 6 Ming Zhong Liu 3,530,000
  • 7 Isaac Haxton 3,510,000

E il payout completo del torneo:

  • 1st £ 2,670,000
  • 2nd £ 1,835,000
  • 3rd £ 1,202,500
  • 4th £ 974,500
  • 5th £ 783,000
  • 6th £ 611,900
  • 7th £ 482,200

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento