Gioco legale e responsabile

Live

PCA 2019: Enrico Camosci show, è terzo dopo il Day 2! Fuori Kanit e Bendinelli

Uno scatenato Enrico Camosci si issa fino al terzo posto provvisorio al PCA 2019, mentre non ce la fanno Kanit e Bendinelli. Comanda il francese Pierre Calamusa con 1.500.000 chip, ma l’azzurro non è lontano col suo stack da 980.000 pezzi.

Scritto da
14/01/2019 09:24

1.832


Continua la marcia di Enrico Camosci al PCA 2019 Main Event. Dopo aver chiuso il suo Day 1 con 90.000 chip, il giovane professional poker player italiano si è letteralmente scatenato nel Day 2, più che decuplicando il suo stack, per un 3° posto da 980.000 gettoni.

L’altro lato della medaglia è rappresentato dalle eliminazioni di Giuliano Bendinelli e Mustapha Kanit, gli altri due azzurri che erano approdati al Day 2 del PCA 2019 Main Event dal Day 1B (con ‘Mustacchione’ che già ci aveva provato nel Day 1A).

 

Enrico Camosci PCA 2019

Enrico Camosci (photo courtesy of Carlos Monti)

 

PCA 2019, 865 ingressi

Il PCA 2019 Main Event ritocca verso l’alto il numero delle entry, già il migliore da 5 anni  a questa parte, aggiungendo altri 17 giocatori che si sono registrati poco prima dell’inizio del Day 2. Così, il totale degli ingressi arriva a 865, con giocatori provenienti da 56 paesi diversi – un terzo dei quali made in USA.

In totale, 127 giocatori sono andati o andranno a premio – la bolla è già scoppiata – con il vincitore che si porterà a casa una prima moneta da $1.567.100.

Tra i giocatori di spicco che sono riusciti ad arrivare al Day 2, ma senza raggiungere la soglia dell’in the money, citiamo Daniel Negreanu, Ole Schemion, Liv Boeree, Steffen Sontheimer, Stephen Chidwick e Rainer Kempe, oltre agli ex vincitori del PCA Dimitar Danchev e Maria Lampropoulos.

Enrico Camosci c’è!

Con l’eliminazione di Luc Greenwood in bolla, i 79 player left si sono garantiti almeno $17.620 per i loro sforzi. Dopo lo scoppio, sono andati a premio Nial Farrell, Bryn Kenney, Noah Schwartz e Shaun Deeb.

Il nostro Enrico Camosci, come detto, ha raggiunto la 3° piazza provvisoria, dietro soltanto al 1.138.000 chip dello spagnolo Vicent Bosca e al 1.500.000 chip del francese Pierre Calamusa. Top ten davvero multietnica, con due americani, due brasiliani, un italiano, un francese, uno spagnolo, un tedesco, un austriaco e un ucraino:

  1. Pierre Calamusa France 1.500.000
  2. Vicent Bosca Spain 1.138.000
  3. Enrico Camosci Italy 980.000
  4. Matthias Eibinger Austria 894.000
  5. Pavel Veksler Ukraine 808.000
  6. Brian Altman USA 746.000
  7. Joao Simao Brazil 734.000
  8. Franz Ditz Germany 732.000
  9. Eder Takashi Murata Brazil 619.000
  10. Scott Clements USA 591.000

Gli altri big e il payout

Ancora in gioco anche Randy Lew, Dzmitry Urbanovich, Mark Radoja, Anthony Zinno, Marc-Andre Ladouceur, Sam Greenwood, Simon Deadman, Andre Akkari, Matthias Eibinger, Scott Clements e Christoph Vogelsang.

Questo il payout che attende i finalisti:

  1. $1.567.100
  2. $951.480
  3. $671.240
  4. $503.440
  5. $396.880
  6. $297.020
  7. $208.920
  8. $146.840
  9. $116.460

 

Registrati su PokerStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito!

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento