Gioco legale e responsabile

Live

Maria Ho che bulla! Al Poker After Dark, Phil Hellmuth folda e lei mostra il punto peggiore

Maria Ho che grinta al Poker After Dark. La giocatrice americana si rende protagonista di una bella mano contro Phil Hellmut, proprio nella puntata dedicata a "The Poker Brat". Uno spot che mette in mostra le qualità e il coraggio della bella Maria, mentre il 15 volte campione alle WSOP deve mandare giù un boccone molto amaro. 

Scritto da
27/09/2019 13:30

1.794


Hellmuth’s Home Game

Il Poker After Dark di questa settimana è completamente dedicato a Phil Hellmuth e non a caso la puntata si chiama “Hellmuth’s Home Game“. Tanti i volti noti selezionati per questa sessione e fra loro spunta una stella della NBA: si tratta di Draymond Green, attualmente punto di forza dei Golden State Warriors. Proprio il cestista si renderà protagonista a sua volta di alcune mani. Ma torniamo allo scontro fra Phil Hellmuth e Maria Ho. Si gioca una partita high stakes cash game, con bui $100-$200.

Phil Hellmuth

Il player di Palo Alto apre le danze da Under The Gun a $900 con 10 10 . Dal bottone flatta Maria Ho con a 6 , mentre dal big blind completa Jason Calacanis con q 2 . Si passa al flop con 2.800$ nel piatto e nelle tre carte comuni troviamo: 3 6 7 . Jason va in check dal big ed Phil Hellmuth spara una bet a 2.300. Chiama solo la bella californiana, con Jason Calacanis che passa la sua mano.

Maria no Fear

Phil Hellmuth e Maria Ho si affrontano in heads up al turn, quando nel pot ci sono 7.500 bigliettoni. In quarta strada scende k e qui il 15 volte campione alle WSOP opta per un Check. Dall’altra parte Maria ci pensa qualche secondo e poi dichiara la sua bet a 4.500$. Immediato il call di Phil Hellmuth. Si arriva quindi al river, con un pot già molto corposo e formato da 16.500 dollari. In quinta strada scende 4 che induce The Poker Brat al secondo check consecutivo.

Un’occasione troppo ghiotta per Maria Ho che spara l’ennesima cartuccia a 12.000$. E qui Hellmuth inizia il suo solito mini-show. “Maria, perché hai bettato? Cosa pensi che io possa avere in questo spot? Tu sei una grande giocatrice e sai bene che ho un bel punto. Per quale motivo esci così pesante?”. Dopo queste domande rivolte alla rivale, Phil decide di passare la sua mano e gli altri giocatori provano a caricare l’ambiente intonando il coro “Maria mostra il bluff“.

Maria Ho

E la Ho non si fa pregare, mostrando la sua mano e nonostante il punto peggiore, è riuscita a far foldare Hellmut. Quest’ultimo stranamente rimane alquanto calmo, nonostante il bluff subito e le battute ironiche degli altri al tavolo. Probabilmente davanti ad una donna, Phil Hellmuth ha preferito evitare tilt vari. Per Maria Ho però le cattive notizie sono dietro l’angolo e poco dopo con J-J finisce in allin sul board J-K-7-3. Il set non basta contro K-K di  Chamath Palihapitiya, per il set maggiore.

La mano tra Phil e Maria

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento