Gioco legale e responsabile

Live

Poker After Dark: Mike Mizrachi tenta un super bluff, Maria Ho riesce nell’hero call?

Un piatto da oltre 60.000 dollari e Mike Mizrachi completamente in bianco: riuscirà a far foldare la top pair di Maria Ho?

Scritto da
01/09/2018 15:00

1.657


Ci sono mani dalle quali non riesci a uscire se non bluffando. È successo a tutti di ritrovarsi almeno una volta in questa situazione: l’avversario continua a chiamare ma non sembra convinto e allora l’unica mossa sensata è piazzare una grossa puntata pur senza avere nulla in mano. A volte funziona, a volte no, ma spesso non è l’esito finale a determinare il valore di questa giocata.

In una recente puntata di Poker After Dark, Michael Mizrachi si è ritrovato proprio in questa situazione: ha tentato di rubare un piatto sul flop, poi sul turn, ma in entrambe le occasioni si è visto chiamare da Maria Ho. Al river, The Grinder ha pensato che ci fossero le giuste circostanze per andare all-in in bianco e per qualche secondo non ha potuto fare altro che sperare nel fold della sua avversaria. La Ho è riuscita a herocallare in questo pot da oltre $60.000? Scopriamolo, dopo aver ripercorso l’action.

Michael Mizrachi tenta il bluff su Maria Ho

La partita di cash game aveva blinds di $100-$200 e un buy-in minimo di $20.000. Sia la Ho sia Mizrachi avevano già raggiunto stack di oltre $30.000. Maria apre il gioco preflop con a 10, Mizrachi 3-betta in posizione con 9 7 e il player Richardson cold-calla dallo small blind con q j . Chiama anche la Ho.

Sul flop il pot è già di $6.800 e le prime tre carte comuni sono a 2 k . Richardson e la Ho fanno check, Mizrachi ci pensa su e alla fine punta grosso: mette in mezzo $5.100. Richardson folda e Maria chiama con la sua top pair.

Il turn è un 3 che completa un potenziale colore. Maria fa check e The Grinder punta $8.000 sul pot di $17.000, solo dopo aver guardato le carte. La Ho non sembra molto sicura di sé: guarda le chips, le conta, poi chiama.

Il river è un 9 . Ora Mizrachi ha una coppia, ma in realtà sa benissimo di non poter battere il punto della sua avversaria. Così, quando questa fa check, decide senza esitazioni di andare all-in per $15.000 sul piatto di $33.000.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Maria Ho herocalla?

L’all-in di Mizrachi è stato immediato e anche il suo linguaggio del corpo denota molta sicurezza. “La mia mano è abbastanza buona. Se ci fosse una definizione secca di “abbastanza buona” sarebbe la mia mano”, dice la Ho. Mizrachi risponde subito: “Ho una ottima mano anche io”. Poi ricontrolla le sue carte.

Improvvisamente la Ho smette di parlare. Si prende qualche secondo e poi chiama. Un hero-call notevole, che smaschera il big bluff di Mizrachi e consegna alla giocatrice californiana un piatto di ben $63.000.

Il video:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento