Gioco legale e responsabile

Live

Poker Concept: Fossati e Shehadeh giocano heads-up al buio, ecco come è finita!

Poker Concept finisce con i due finalisti che fanno deal e decidono di giocarsi il torneo al buio. Il torneo di Saint Vincent ha registrato 702 entries.

Scritto da
04/07/2018 14:10

2.157


Il 31enne player bresciano Andrea Fossati ha vinto a Saint Vincent la prima edizione del Poker Concept (evento che ha registrato 702 entries) battendo in heads-up dopo il deal il quotatissimo torneista Andrea Shehadeh.

I due giocatori hanno deciso, dopo un’estenuante maratona pokeristica (grazie ad una bella struttura), di affidarsi alla sorte e giocarsi tutto al buio, come riferisce il blog di Gioconews. Prima mano uno split e seconda JJ per Shehadeh e Q2 per Fossati che viene premiato da una donna sul board. “Io e Andrea avremmo giocato fino alle 8 del mattino, ne sono convinto. La struttura era meravigliosa”. I premi in denaro erano già stati stabiliti.

Andrea Fossati (photo courtesy of GiocoNews)

I due deepstack del final day alla fine si sono contesi la vittoria ed hanno deciso di stringere un deal: all’ex vincitore dell’Italian Poker Open va un assegno di €34.000, al vincitore Andrea Fossati €30.000. Fossati è un semipro bresciano che gioca a poker per divertimento ma ha già una bella sfilza di Itm nei low stakes. E ieri sera si è divertito parecchio….

Il terzo classificato Giovanni Orestano si è assicurato €17.600. Questo il payout completo:

Ecco il payout al termine dei giochi:

  1. Andrea Fossati €30.000*
  2. Andrea Shehadeh €34.000*
  3. Giovanni Orestano €17.600
  4. Marco Colosio €14.180
  5. Vincenzo Cesarano €11.280
  6. Martin Ganchev €8.760
  7. Salvatore Mangone €6.520
  8. Fabrizio Fautario €4.720
  9. Fabio Capitini €3.820
    * = deal

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento