Gioco legale e responsabile

Live

Poker Live: Negreanu chiude terzo nell’High Roller all’Aria, Hellmuth ancora assente

Il poker live corre veloce a Las Vegas e la poker room del casinò Aria nel fine settimana appena trascorso ha ospitato una serie di high roller. Si è messo in luce Daniel Negreanu, mentre ancora una volta il grande assente è stato Phil Hellmuth. Vediamo come è andata. 

Scritto da
10/05/2021 14:00

1.287


Poker Live: Daniel c’è, Phil no

Il report sul poker live di Las Vegas, parte dal primo dei due high roller da 25.000 dollari di buyin che ha richiamato un ottimo numero di giocatori. In tutto sono stati 36 i paganti e fra questi non figura Phil Hellmuth. Ricordiamo che il player di Palo Alto si trovava in città, dopo aver battuto nella rivincita dell’High Stakes Poker Duel Daniel Negreanu.

Phil Hellmuth

Proprio con quest’ultimo, “The Poker Brat” ha in corso una prop-bet sugli eventi high roller senza limiti di tempo. E sembra prendersela abbastanza comoda il 15 volte campione WSOP che ancora una volta ha dato buca in questa mini serie di high roller.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Nonostante la sua assenza, Daniel Negreanu si è messo in luce ottenendo un posto al tavolo finale, ma senza approdare a premio. 900.000 i dollari raccolti nel montepremi e con 6 posizioni “In the Money“: cash minimo di 54 mila bigliettoni e prima moneta da 324.000$. L’ultimo a mancare la zona ricompense è stato Aaron Van Blarcum quando con A-Q è stato superato da A-9 di Bill Klein che chiude colore. Il primo ad avviarsi alle casse è stato Jake Schindler con Q-J vs A-10 di Alex Foxen, imitato poco dopo dallo stesso Foxen che prende due sportellate da Imsirovic e si accomoda al quinto posto.

Poker Live: vince Klein

Il poker live a Las Vegas mette in mostra tanti volti noti e fra questi c’è Sean Winter che si accomoda al quarto posto. Ali Imsirovic a sua volta da chipleader è crollato fino all’ultimo posto nel count, prima di alzare bandiera bianca vs Seth Davies che lo ha steso con gli assi.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il duello finale è tutto un discorso fra Davies e Klein, con il primo in fuga nel count e l’altro costretto ad inseguire. Bill non demorde e con A-K vince il flip vs 3-3 del rivale. E’ la mano della svolta che ribalta la situazione a livello di chips. Così poco dopo Bill Klein chiude i giochi con A-Q vs A-2. Il board liscio incorona Bill campione per 324 mila dollari.

Il payout ufficiale

Poker Live: podio per Negreanu

Il report sul poker live a Las Vegas si chiude con il secondo ed ultimo high roller. Rispetto a 24 ore prima, sono 27 i paganti nel “$25.000 High Roller” e fra questi c’è ancora Daniel Negreanu. Il prizepool recita 675.000 dollari e sono quattro le posizioni su cui viene ripartita la torta. La ricompensa minima corrisponde a 67.500 dollari, mentre al futuro campione sono assicurati 310.500 bigliettoni.

L’uomo bolla del torneo è Chris Brewer, la cui coppia di 4 è superata da A-Q di Eric Worre. Con l’eliminazione del quinto classificato si aprono le porte dei premi e serve una doppia eliminazione per andare direttamente al duello finale. Jake Schindler con gli assi domina A-3 di Johan Guilbert e K-10 di Daniel Negreanu. Il canadese spera nel clamoroso triple up, ma la coppia del futuro campione regge. Gulibert è quarto, con il 6 volte campione WSOP che si accomoda sul gradino più basso del podio.

Daniel Negreanu

Daniel Negreanu

L’heads up oppone Jake a Worre, ma una differenza abissale nel count costringe quest’ultimo a finire in allin alla prima mano del testa a testa. Eric mostra K-8 e Schindler chiama con J-4. Nonostante il progetto di colore al flop per Worre, Jake chiude doppia tra turn e river, assicurandosi la prima posizione per 310 mila dollari. Prossimo appuntamento con gli high roller del poker live del casinò Aria, dal 27 al 29 maggio.

Il payout

Tag: