Gioco legale e responsabile

Live

Poker Live: un fine settimana fra Mini IPS e ISOP

Scritto da
15/10/2015 18:45

2.464


San Marino e Nova Gorica. Il “Perla Pokerroom” e la “Gt Poker“. Il Mini IPS e le Isop. Questo quello che ci attende nel fine settimana a livello di poker live. Molto più tranquillo e meno trafficato del solito, si annuncia come sempre esaltante, per due circuiti che hanno un ottimo appeal sul pubblico italiano e non.

Partiamo da San Marino dove questa sera si apre il sipario sul “Gran Final Mini IPS“, la settima ed ultima tappa della stagione, che prevede un garantito di 30.000 euro. Il buyin è confermato a 120 euro e saranno ben cinque i flight in cui i giocatori si potranno misurare. Stack 30.000 e livelli da 30 minuti, con possibilità di re-entry o nel singolo day1 oppure in quelli successivi.

Start questa sera alle 21.00 con il day1A, mentre domani alla stessa ora si replica con il day1B. Sabato saranno ben due i round che attendono i giocatori: alle 14.30 il day1C e alle 21.00 il day1D. Ma l’afflusso maggiore è atteso per domenica pomeriggio, quando alle 14.00  va in scena l’ultimo appello con il day1E. Subito dopo la conclusione dell’ultimo flight, scatta il final day. Si giocherà fino alla consacrazione del campione. Insomma una maratona su un singolo giorno, è possibile per arrivare alla vittoria.

Perla-casino-nova-gorica-poker-room-b36e2a1c2ff9e4e192bf9695578782e3

La Poker Room del Perla

Domani invece spazio al terzo appuntamento stagionale con le ISOP Dex. A Nova Gorica torna la grande carovana. Il buyin di 300 euro è come sempre un importante biglietto da visita, con tre day1 a selezionare il field verso il day2. Domani alle 19.30 quindi si aprono le danze con il day1A e sabato, imperdibile doppio appuntamento il con day1B nel pomeriggio e day1C in serata. Tutti i qualificati approdano al day2 di domenica, sulla strada che porta alla zona premi. Infine lunedi final day, in attesa di conoscere il terzo trionfatore della stagione.

Stack 70.000, livelli da 40 minuti nei day1, pronti a salire a 60 nel corso del day2. Nel final day si stabilizzeranno a 75, con la formazione del tavolo finale. Possibilità di re-entry da un flight all’altro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento