Gioco legale e responsabile

Poker Rooms Live

Rio Casino di Las Vegas: lo spettacolo WSOP è solo qui

Scritto da
21/05/2011 10:58

10.743


Un veduta al tramonto del Rio Il Rio Hotel and Casino, inaugurato nel 1990, certamente non è tra i più nuovi di Las Vegas e non sorge nemmeno nel cuore della mitica Strip. Eppure, da qualche anno è oggetto della più importante migrazione di giocatori di poker al mondo.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il Rio, infatti, dal 2005 è la casa delle World Series of Poker e nei mesi di giugno e luglio, che siate giocatori di poker, gambler o semplici turisti curiosi è questo il posto dove bisogna essere! Tuttavia, una volta spente le luci delle WSOP, quel che rimane del Rio è una struttura abbastanza datata, lontana dal lusso dei casinò ultra moderni che offre la Strip.

Il casinò dell’hotel durante l’anno è ridimensionato e l’Amazon Room – la sala da poker principale delle World Series – lascia il posto ad una più “intima” poker room di 10 tavoli che offre quotidianamente azione cash game al No Limit e Limit Texas Hold’em. Qui si gioca anche all’Omaha in tutte le sue varianti, Badugi, 2-7 Triple Draw e 7 Card Stud. L’azione ai tavoli è praticamente non-stop e i buy-in accontentano tutti: dai principianti ai veterani del gioco.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il casinò del Rio organizza anche quattro tornei di poker giornalieri: un  pomeridiano da 40 $, il pre-serale dal 60 $, serale da 80 $ e il notturno sempre da 80 $ di buy-in. Oltre ai tornei programmati e all’azione cash, la cosa più interessante al Rio sono le promozioni e i tornei con montepremi garantito ai quali si può partecipare gratuitamente a patto di aver accumulato ore di gioco nel casinò.

Le offerte naturalmente hanno durata limitata e variano spesso, ma basta collegarsi al sito dell’hotel per avere il programma dettagliato. In aggiunta al poker, troverete ad attendervi 1200 Un'insolita immagine dell'Amazon Room vuota prima delle WSOPslot machines dislocate in oltre 9.000 metri quadrati di casinò.

Naturalmente non mancano il blackjack, i tavoli di craps, il keno e le scommesse sportive, che si svolgono in un’apposita sala dove è possibile effettuare puntate su determinati eventi sportivi in tempo reale. Lo staff del casinò è cordiale e competente, dai dealer – che si fregiano del marchio ufficale WSOP –  fino alle “cocktails girls” che svolgono un servizio free drink spessò un po’ lento, ma costante.

In conclusione, sicuramente ci si aspetterebbe più glamour da un casinò di proprietà dell’Harrah’s e che ospita i campionati del mondo di poker, tuttavia, una volta a Las Vegas, una visita al Rio Hotel e Casino vale sempre la pena di essere fatta, soprattutto se siete giocatori di poker, la Mecca del poker targato WSOP vi attende ad appena 5 minuti di taxi dalla rutilante Strip di Las Vegas.