Gioco legale e responsabile

Live

Spettacolare cooler alle Triton Series: full over full nello Short Deck (video)

Mano ad alto tasso di spettacolarità, quella che arriva direttamente dall'isola di Jejù in Corea del Sud. Nel profondo Est dell'Asia sono in corso le Triton Series e la mano concerne l'evento vinto poi da Justin Bonomo, il "$32.000 Short Deck Ante-Only Event". Uno spot tutto da seguire al final table, quando restavano in corsa appena 4 giocatori per il titolo. 

Scritto da
07/03/2019 14:00

1.759


David Benefield dalle stelle…..

La Triton Series offrono sempre grandi spunti sulle mani da vedere e commentare. E così è successo al final table del “$32.000 Short Deck Ante-Only Event“, con 4 giocatori in corsa per il titolo. Si gioca senza blinds, ma con l’ante fissata in quel momento a quota 80.000, mentre il bottone mette ante doppia a 160.000. Da under the gun  David Benefield flatta a 160.000 con j j e lo stesso fa dal cut off Justin Bonomo con 10 8 . L’ultima parola spetta a Yue Wei Hsiang, il quale dal bottone fa check con a 10  e si passa alla flop con 560.000 gettoni nel piatto.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Il dealer stende le prime tre carte e già dal flop si capisce che può succedere di tutto: a k j . Bottom set per Benefield, top pair e incastro di scala per il malese, mentre Justin Bonomo gioca soltanto per un incastro di scala. Il primo a parlare è proprio David che esce a 175.000 e chiamano entrambi i rivali, lanciando così il pot a 1.085.000 chips. Al turn scende un a e la situazione si fa sempre più intrigante:  David Benefield ha chiuso full house, Wei ha doppia coppia, mentre Bonomo ha il nulla cosmico.

River atomico

La modalità short deck è proprio la più gettonata alle Triton Series e le mani emozionanti non mancano mai. Il turn in questione sposta e non poco nell’economia dello spot. Benefield esce a 600.000. Bonomo molla la presa e il malese che runna al 23% in quarta strada, opta per il call. Nel piatto ci sono quindi 2.285.000 unità. Al river ecco la carta che ribalta tutto: 10 . Il full di David Benefield è superato dal full runner-runner chiuso dal suo rivale. David ci pensa a lungo e poi esce a 1.500.000 fiches.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Dall’altra parte Yue Wei Hsiang si limita al call e incassa un piatto da 5.285.000 pezzi. Una mano che peserà come detto nell’economia della volata al titolo. Infatti, dopo questo spot il player asiatico vola nel count con 7.5 milioni di chips, mentre il giocatore a stelle e strisce crolla a 1.4 milioni. E’ il canto del cigno per David, il quale uscirà di li a poco al quarto posto. Yue Wei Hsiang invece arriverà fino al duello finale contro Justin Bonomo, prima di inchinarsi allo strapotere del “cannibale” americano nelle Triton Series.

Il video della mano

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento