Gioco legale e responsabile

Live

WCOAP APAT: Italia a Vienna per dare l’assalto al triplete di medaglie d’oro

Da oggi fino a domenica 28, al Concord Casinò di Vienna, si giocano i campionati mondiali di poker amatoriale APAT. L'Italia ci sarà e punta a un super record.

Scritto da
19/04/2019 13:55

927


Il Team Italia: da sinistra Gabriel e Dory Iemmito, Luca Cannella e Catello De Martino

Ritagliarsi uno spazio dalla vita personale e lavorativa, per andare all’estero a giocarsi un podio mondiale in un gioco che è pura passione. Si riassume così l’impegno che da 10 anni si sobbarcano Luca Cannella, Catello De Martino e Gabriel e Dory Iemmito, ovvero la squadra italiana che ogni anno lotta per il titolo mondiale di poker amatoriale.

WCOAP APAT: l’Italia va per il triplete!

Anche quest’anno l’Italia non mancherà all’appuntamento del WCOAP (World Championship Of Amateur Poker), organizzato come sempre dall’ APAT (Amateur Poker Association & Tour).

La tradizione azzurra in questo evento è davvero spettacolare, come ci racconta il capitano Luca Cannella: “I campionati sono nati nel 2009 e noi siamo mancati soltanto una volta: nel 2014, quando è nata mia figlia. Per il resto, a parte un anno, abbiamo sempre portato l’Italia a podio e siamo l’unica nazione che è stata campione del mondo per due volte, nel 2015 e 2017”.

Se a portare bene è l’anno dispari, allora dobbiamo aspettarci grandi cose anche stavolta. Questo evento si è sempre giocato in Inghilterra, ma quest’anno si terrà presso il Concord Casino di Vienna. Un cambiamento dovuto quasi certamente alla Brexit, la cui entrata in vigore era prevista per questa primavera e avrebbe potuto mettere in difficoltà team provenienti da alcuni paesi. “Non mi dispiace questa nuova location, perché a Vienna non sono mai stato e mi parlano bene di questo casinò”, racconta Luca che poi svela la formazione al completo: “Ci saranno Gabriel e Dory già da oggi, che è l’inizio vero e proprio del mondiale (conclusione domenica 28, ndr). Io e Catello ci aggiungeremo martedì, perché avevo impegni di lavoro e familiari che non mi permettono di muovermi prima. Mi dispiace soprattutto non poter giocare la prova di 8-game che si gioca sabato e domenica.”

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Un’oasi (sostenibile) per variantisti

Cannella è infatti appassionatissimo di varianti, e questa è una delle ragioni per cui ogni anno cerca di non mancare a questo appuntamento: “Parliamoci chiaro: oggi, chi vuole giocare tornei di 8-game o riesce a farsi un viaggio a Vegas oppure è difficilissimo trovare qualcosa. Zero in Italia, pochissimo in Europa. Ma questa dell’APAT è un’isola felice”.

Del gruppo fanno parte anche Giuseppe Maggisano e Germano Cervetti (recentemente terzo al PPTour Malta), amici storici di questo team italia a forti tinte bresciane, ma che si dedicheranno ad altro: “Ogni anno Germano e Giuseppe viaggiano con noi e stiamo spesso insieme, ma loro poi si dedicano anima e corpo ai tavoli cash di Pot Limit Omaha.”

Ma questi tornei del mondiale amatoriale che buy-in hanno? “I soliti, molto popolari. Si parte da 60€ dei side, si sale a 125€ per il Main Event, a 250€ per l’High Roller e infine c’è il team event da 440€”, precisa Luca Cannella.

L’obiettivo è dunque il “triplete” di medaglie d’oro, per mettere ancora più distanza tra il Team Italia e tutti gli altri. In bocca al lupo!

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Tag: ,

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento