Gioco legale e responsabile

Live

WPT Amneville: Cheong, niente final table. Baumstein leader

Scritto da
05/11/2011 22:00

2.204


Scott Baumstein, uno sguardo all'enorme pila di chipsAl PartyPoker WPT di Amneville, dopo un day 3 che lo aveva proiettato tra i chipleader, Joseph Cheong ha visto arrestarsi la sua corsa verso il finale table, mentre non ha conosciuto soste il dominio di Scott Baumstein, in testa al chip count sin dal termine del day 2.

E’ stato proprio lo statunitense ad eliminare Cheong, giunto 13esimo (11.926 €), grazie ad un classico coinflip: Baumstein è stato l’assoluto protagonista ai tavoli del casino francese ed è ora il grande favorito per una vittoria che varrebbe oltre 300.000 €.

L’altro protagonista di giornata è stato Adrien Allain, giovane pro francese attestatosi al secondo posto del chipcount dopo un ottimo day 4. A completare il sestetto che darà vita ad un final table molto interessante ecco il qualificato online Jordan Ouin, Thibaud Guenegou, Arnaud Trouer e Michel Konieczy.

Niente da fare, invece, per Nesrine “Ness” Kourdourli (12esima, 13.061 €), per la quale svanisce il sogno di uno storico bis dopo il final table raggiunto nella scorsa edizione, ed Arnaud Mattern (11esimo, 13.061 €), punito da uno sfortunato set-overset. L’uomo bolla è stato il qualificato online danese Anders Bisgaard, che aveva iniziato il day 4 con grandi speranze forte del secondo posto nel chipcount guadagnato al termine di uno straordinario day 3.

Questo il chipcount del final table che si giocherà domani 6 novembre:

1. Scott Baumstein 3.910.000
2. Adrien Allain 2.675.000
3. Jordan Ouin 1.915.000
4. Thibaud Guenegou 1.500.000
5. Arnaud Trouer 1.005.000
6. Michel Konieczy 295.000

scritto da darioz81

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento