Gioco legale e responsabile

Live

WPT Bay 101 Shooting Star: bagno di sangue per Liv Boeree, vola El Matador

Scritto da
11/03/2015 15:13

2.805


Uno dei classici appuntamenti del World Poker Tour, il WPT Bay 101 Shooting Star, ha attirato sotto il sole di San Jose in California 389 players che hanno pagato 7.500 dollari per partecipare al day 1B. Le entries totali sono 700 ed il numero è destinato a crescere visto che ci sarà la possibilità di iscriversi anche oggi, nel day 2.

L’anno scorso si registrarono 718 players ed andarono a premio in 72. La chipleader al termine del day 1B è Haixia Zhang (ha vinto un ladies event alle WSOP) con uno stack di 281.000.

La giocatrice, di origini asiatiche, è pressata da vicino da Chance Kornuth (235.100), Ron Lewis (234.600), Michael Longcar (221.000) e Mark Dube (197.500). Nel day 1A, ha chiuso in testa il campione in carica James Carroll che si presenterà oggi al day 2, con 297.600 chips in dote. Molto bene Carlos “El Matador” Mortensen nella top 10.

liv-boeree-pokerstars

Liv Boeree: la California non le porta fortuna

Eliminati diversi protagonisti del poker internazionale come Daniel Negreanu, Erik Seidel, Noah Schwartz, JC Tran, Nam Le, Will Failla, Scotty Nguyen e Mike Sexton.

Bagno di sangue per Liv Boeree: dopo l’eliminazione di ieri, Mischa Ryavec-Coben ha incassato la taglia da 2.500$ che pendeva sulla “Shooting Star” inglese. Sfortunata la star di PokerStars che è andata all in con le sue 15.000 chips con a k ed è stata chiamata da Mischa con a q . Il board ha però mostrato quattro carte di fiori e Liv ha perso 15.000$ in due giorni.

Chipcount

1 Haixia Zhang 281,000
2 Chance Kornuth 235,100
3 Ron Lewis 234,600
4 Michael Loncar 221,000
5 Mark Dube 197,500
6 Dan O’Brien 181,600
7 Carlos Mortensen 178,800
8 Jesse Rockowitz 178,000
9 Kevin Mathers 172,100
10 Mike Leah 165,300

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento