Gioco legale e responsabile

Live

WPT Borgata: impresa di David Paredes ad Atlantic City

Scritto da
26/09/2015 10:43

2.627


Un tavolo finale come da tempo non si vedeva nel World Poker Tour, sancisce il trionfo di David Paredes. Per il pro americano arriva il primo acuto nel circuito, dopo averlo cercato vanamente per tanto tempo. E assieme alla corona, piovono su Parades ben 723.277 dollari, che portano il suo score a oltre 2.300.000 dollari vinti in carriera. Una notte memorabile al “Casinò Borgata” dove il WPT Borgata Poker Open era in cerca del suo neo campione. Paredes succede così a Darren Elias, trionfatore 2014.

Sei grandi players hanno dato vita a una battaglia davvero appassionante, con l’equilibrio che si spezza alla mano numero 43. Roman Valerstein ha bisogno di chips, per proseguire l’avventura e allora prova lo steel con K-10. Ma il chipleader James Gilbert non fa sconti e con AQ lo manda alle casse. Discorso simile anche per il quinto classificato Jerry Payne. Muove allin con K-9 e Gilbert ne elimina un altro con JJ.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

David Paredes win

Sognava un finale diverso sicuramente Maurice Hawkins, che però si arrende al verdetto del tavolo dopo oltre due ore di gioco. La sua coppia di dieci non può nulla contro AA di David Paredes, il quale inizia a gettare la basi del suo incredibile successo. La fase a tre giocatori, azzera di fatto il ritmo che fino a quel momento aveva reso piacevole il final table. Solo alla man0#180 abbiamo il nome del terzo classificato. La medaglia di bronzo va al collo di Joe Kuether. Va in allin cn AK e ancora una volta Paredes mostra gli assi, per una mano imparabile. Il player più atteso di questo atto finale, è fuori dai giochi.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il testa a testa finale vede nettamente al comando Paredes, con venti milioni di chips, mentre Gilbert è costretto a inseguire per la prima volta al tavolo finale con undici milioni di pezzi. Una rimonta che non arriva per quest’ultimo, il quale  alla mano#215 alza definitivamente bandiera bianca. Prova il double up con JJ, ma David ha ancora una volta una coppia superiore con KK. Il board non sovverte il pronostico e mentre Gilbert si accomoda alle casse per 434 mila dollari, inizia la festa di David Paredes, che mette in bacheca il primo titolo WPT.

Questo il payout del tavolo finale.

1st:  David Paredes – $723,227
2nd:  Jim Gilbert – $434,598
3rd:  Joe Kuether – $262,994
4th:  Maurice Hawkins – $220,258
5th:  Jerry Payne – $180,808
6th:  Roman Valerstein – $146,291

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento