Gioco legale e responsabile

Live

WPT Championship: Negreanu ‘bolla’ il tavolo finale

Scritto da
23/05/2013 06:38

2.893


Erick Lindgren (di spalle) abbraccia l'amico Daniel Negreanu subito dopo averlo eliminato dal torneoCome sapete, il day 5 del WPT Championship ci ha lasciato “orfani” di Rocco Palumbo, eliminato in ottava posizione. Ma anche un altro volto noto deve rinunciare a lottare per l’ennesimo grande risultato in carriera: Daniel Negreanu!

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il campione canadese del team PokerStars Pro è il settimo classificato per 137.085$, ma la storia del suo day 5 è stata nettamente diversa rispetto a quella dell’italiano. Dove infatti Rocco aveva faticato a inserirsi con il suo stack ridotto, Daniel era riuscito magicamente a ipnotizzare gli avversari, trovando di fatto un raddoppio nell’arco delle prime 10 mani, e senza mai arrivare allo showdown. Addirittura c’è stato un momento in cui Negreanu ha incamerato cinque piatti consecutivamente!

Sembravano le premesse per una grande rimonta, e invece la sorte era beffarda anche con il “kidpoker”. Due colpi persi in rapida sequenza, uno contro Roy e l’atro con Chino Rheem , lo facevano ripiombare sotto i 20 big blinds.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Arriva dunque la mano fatale, quando su un flop 3-way 10 8 5 Daniel fa check-raise allin per i suoi 600mila gettoni abbondanti. Uno dei due avversari nella mano (Rheem) folda, mentre Erick Lindgren decide per il call girando j j , dominante sui a 10 del kidpoker. Il resto del board non aiuta Negreanu ed è dunque il suo vecchio amico Erick (con cui in passato non sono comunque mancati gli screzi) ad estrometterlo da quello che sarebbe stato l’ennesimo final table in carriera, oltre che il terzo consecutivo in un Main Event internazionale dopo WSOP APAC ed EPT Grand Final.

Gran bella occasione sfumata, anche per il torneo che perde in un sol colpo una buona parte del suo appeal mediatico. Il final table però rimane di altissimo profilo:

Seat 1.  Jonathan Roy  –  1,900,000  (47 bb)
Seat 2.  David Peters  –  1,085,000  (27 bb)
Seat 3.  Erick Lindgren  –  3,355,000  (83 bb)
Seat 4.  Brandon Steven  –  1,210,000  (30 bb)
Seat 5.  Matt Hyman  –  1,560,000  (39 bb)
Seat 6.  Chino Rheem  –  5,495,000  (137 bb)

Ora il WPT Championship lascia spazio e ribalta televisiva al Super High Roller da 100.000$, che questa sera vivrà la sua fase finale. Il final table TV del WPT Championship vero e proprio avrà luogo venerdì 24 alle 16 ora locale (l’una del mattino di sabato 25 in Italia).

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento