Gioco legale e responsabile

Live

WPT Championship: un Rocco Palumbo ‘diabolico’ passa al day 4!

Scritto da
21/05/2013 07:12

5.808


Un day in più e trentadue avversari in meno, e Rocco Palumbo c’è ancora, al WPT Championship del Bellagio. Il campione genovese chiude il day 3 in 11ma posizione su 24 giocatori rimanenti e stacca il ticket per un day 4 che a questo punto diventa di quelli “da-non-perdere-per-nessuna-ragione-al-mondo”.

Rocco Palumbo, qui al Bellagio durante il day 3 (courtesy of Global Poker Index)

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Nonostante una qualità del field sempre altissima siamo ancora una volta sopra average, con 666mila gettoni da far valere su uno dei tre tavoli rimanenti, che lo vedrà questa sera battagliare con questi avversari:

Seat 1.  Steven Silverman  –  749,000  (74 bb)
Seat 2.  Sam Goldman  –  470,000 (47 bb)
Seat 3.  (vuoto)
Seat 4.  Zach Hyman  –  130,000  (13 bb)
Seat 5.  Hyon Kim  –  891,000  (89 bb)
Seat 6.  Brandon Steven  –  1,091,000 (109 bb)
Seat 7.  Rocco Palumbo  –  666,000  (66 bb)
Seat 8.  David Peters  –  369,000  (36 bb)
Seat 9.  Alex Phahurat  –  878,000  (87 bb)

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Negli altri due tavoli siederanno altri nomi da capogiro come Daniel Negreanu, Jason Mercier, Jake Cody, Andrew Lichtenberger, Chino Rheem, Erick Lindgren e il chipleader – nonchè vincitore del recentissimo WPT Montreal – Amir Babakhani.

L’unico showdown di Rocco raccontato ieri dal blog del WPT è la mano con cui l’italiao ha eliminato (QQ vs QK) Matt Salsberg, leader della corsa al WPT Player Of The Year. Dopo l’uscita del campione uscente Marvin Rettenmaier, restano in due a contendergli questo scettro: Jonathan Roy e lo stesso Babakhani.

Noi invece guardiamo alla sostanza di una giornata che ha visto uscire Phil Hellmuth, Antonio Esfandiari, Scotty Nguyen, Yevgeniy Timoshenko, Ben Lamb, Ben O’Brien, Tom Marchese, Noah Schwartz…Grandissimi nomi che hanno dovuto fare spazio ai 24 candidati per il titolo di campione WPT della undicesima stagione.

L’appuntamento è al day 4 di questa sera alle 21 italiane. Si giocheranno altri 5 livelli, durante i quali è molto probabile che scoppi la bolla più attesa di sempre, per il popolo del poker italiano.

  1. Amir Babakhani     1,220,000
  2. Brandon Steven         1,091,000
  3. Matt Hyman          1,042,000
  4. Hyon Kim         891,000
  5. Alex Phahurat         878,000
  6. Jonathan Roy     824,000
  7. Andy Frankenberger      811,000
  8. Steven Silverman         749,000
  9. Jeffrey Ishbia     705,000
  10. Dan Shak             698,000
  11. Rocco Palumbo     666,000
  12. Byron Kaverman    656,000
  13. Jason Mercier         583,000
  14. Emil Olsson      573,000
  15. Andrew Mackenzie         483,000
  16. Sam Goldman     470,000
  17. Erick Lindgren      467,000
  18. David Peters     369,000
  19. Jake Cody     365,000
  20. Daniel Negreanu     329,000
  21. Chino Rheem     270,000
  22. Richard Harroch         193,000
  23. Andrew Lichtenberger         137,000
  24. Zach Hyman         130,000

(photo courtesy of Global Poker Index)

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento