Gioco legale e responsabile

WSOP 2021

WSOP 2021: Hellmuth manca final day nel Choice, un pezzo d’Italia nel Reunion

Altro giorno al capolinea per le WSOP 2021. Gli eventi si susseguono tambureggianti e senza sosta. Phil Hellunt manca il pass per il final day nel "$1,500 Dealers Choice 6-Handed", dove chiude diciottesimo. In 5 sono rimasti in lizza per il bracciale nel Reunion da un milione garantito e con un pezzo di Italia in corsa. Infine, nel $10,000 Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship, un manipolo di specialisti ci regala tanto spettacolo. 

Scritto da
05/10/2021 13:54

743


Poker Live: secondo ITM per Hellmuth

Le WSOP 2021 fanno registrare il secondo approdo a premio per Phil Hellmuth. Il 15 volte campione WSOP, dopo aver centrato il final table nell’evento#2, si ferma questa volta al 18° posto nell’evento#7. Il “$1,500 Dealers Choice 6-Handed”  lo ha visto a lungo tra i protagonisti del day 2, soprattutto dopo lo scoppio della bolla, ma nel finale Hellmuth ha pagato dazio chiudendo per un premio di circa 4 mila dollari.

Phil Hellmuth by Pokernews.com

Va ancora peggio a Daniel Negreanu che da deepstack fra gli 88 qualificati alla seconda giornata, non riesce a trovare il bandolo della matassa per raggiungere la zona premi. Tra gli eliminati “In the Money”, figurano invece, Mike Wattel (22°), Norman Chad (21°) ed Eli Elezra (20°).

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

In testa agli 11 promossi al final day c’è Ray Henson con 1.365.000 pezzi, inseguito dal solito Ian O’Hara a quota 1.310.000. Fra i finalisti, l’unico a poter ambire al bis di bracciali è Andrew Kelsall con 835.000 unità. Questa notte la volata al bracciale, oltre che alla prima moneta da 97.915 dollari.

Il count ufficiale

1 Ray Henson 1,365,000
2 Ian O’Hara 1,310,000
3 Christopher Lindner 1,260,000
4 Jaswinder Lally 880,000
5 Andrew Kelsall 835,000
6 Nathan Gamble 480,000
7 Jeremy Heartberg 405,000
8 Naoya Kihara 400,000
9 Adam Friedman 330,000
10 Craig Chait 235,000
11 Adam Kipnis 175.000

WSOP 2021: in 12.975 al Reunion

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato fino a questo momento, nell’evento#4 delle WSOP 2021. Merito del ” $500 The Reunion No-Limit Hold’em” che spalmato su più day 1 ha visto la partecipazione di 12.975 giocatori. Il poker live ringrazia e conferma di stare benissimo, con i low buyin che fanno davvero saltare il banco dei record.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il numero altissimo di paganti ha ovviamente permesso di superare il milione di dollari garantito alla vigilia, con 5,448,660 dollari di montepremi e ben 639 posizioni a premio. Un lunghissimo day 2 ha lasciato in gioco appena 5 players e dunque questa notte sarà assalto al bracciale, senza dimenticare l’assegno da 513 mila dollari. Una cifra mostruosa se paragonata al piccolo buyin.

Giuliano Lentini by Pokernews.com

Tutti i finalisti hanno già in tasca 142.847 dollari di premio, ma ovviamente ognuno di loro punta al colpaccio. Dicevamo che c’è un pezzo d’Italia in questo evento spettacolare e lo troviamo in Giuliano Lentini. Nato e cresciuto a New York è americano a tutti gli effetti Giuliano, ma le sue origini del Bel Paese sono ben note. E’ secondo in chips con 133.9 milioni di pezzi, ma il leader Long Ma ha il doppio dello stesso Lentini, a quota 260 milioni.

Il count ufficiale

1 Long Ma 260,100,000
2 Giuliano Lentini 133,900,000
3 Alex Vazquez 114,600,000
4 Max Tavepholjalern 114,300,000
5 Michael Eddy 27,600,000

WSOP 2021: Michael Noori leader nel Championship

E’ tempo di Championship alle WSOP 2021, con l’evento#9. Il $10,000 Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship ha richiamato ovviamente un field di spessore, con tantissimi variantisti che proveranno a lasciare un segno tangibile in questo torneo. 126 paganti nel day 1, con 73 promossi, ma si tratta di numeri ancora in divenire, visto che le registrazioni chiudono allo start della seconda delle quattro giornate del torneo.

La top 10

1 Michael Noori 345,000
2 Jerry Wong 279,000
3 Chad Eveslage 278,000
4 Andrew Yeh 255,000
5 Christopher Vitch 210,000
6 David Benyamine 198,000
7 Aditya Prasetyo 181,000
8 Todd Rodenborn 173,000
9 George Wolff 172,000
10 Erik Sagstrom 172,000