Gioco legale e responsabile

ABC del Poker · Iron

Come giocare 99 – parte prima

Scritto da
27/08/2010 07:16

17.146


Una coppia di 9 è sicuramente una buona mano di partenza, ed in presenza di board favorevoli è anche all’altezza di vincere piatti consistenti. Tuttavia riporre un’eccessiva fiducia in tale starting hand può a volte condurre a seri guai, soprattutto perché la si è giocata in maniera troppo aggressiva in spot che richiedevano più cautela. Ricordando allora che con 99 si misserà il flop nel 69% dei casi, vediamo cosa pensano di questa mano Ed Miller, Phil Gordon e Dan Harrington.

Ed Miller è sicuramente una delle menti più brillanti per quanto riguarda le analisi strategiche nel poker. La sua concezione del Texas Hold’em prevede l’impiego di molteplici stili di gioco e le sue idee su come agire con i pocket nines partono appunto da questo presupposto. Una mano del genere la si può infatti giocare diversamente a seconda della posizione e dell’approccio al tavolo, sia esso tight oppure loose. Ecco allora i suoi consigli.

Come gestire 99 pre-flop per i giocatori loose

  • Da early e middle position, aprite in un piatto non raisato e 3-bettate un rilancio precedente. Foldate invece ad un re-raise.
  • Da late position, aprite in un piatto non rilanciato e callate un raise se ci sono almeno altri 3 giocatori nel piatto. Foldate ad un 3-bet.
  • Dai bui, aprite in un piatto non rilanciato e chiamate un raise. Passate di fronte ad un re-raise.

Come gestire 99 pre-flop per i giocatori tight

  • Da early position, limpate e foldate ad un raise sostanzioso.
  • Da middle position, aprite in un piatto non rilanciato oppure chiamate un raise. Foldate ad una 3-bet.
  • Da late position, aprite in un piatto non rilanciato e callate un raise se ci sono almeno altri 3 giocatori nel piatto. Passate di fronte ad un re-raise.
  • Dai bui, aprite in un piatto non rilanciato o chiamate un raise. Foldate ad una 3-bet.

La strategia di Miller per i giocatori loose richiede eccellenti skill post-flop, mentre nel caso dei giocatori tight l’idea è di cercare il set da early position e rilanciare da late per rubare il piatto sul flop.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento