Vai al contenuto

Bobo Vieri saluta il Blackburn: inizia una carriera da ‘Poker Pro’?

Dopo aver girato mezzo mondo, sembrava proprio che Christian Vieri avesse trovato una nuova sistemazione. Gli inglesi del Blackburn Rovers, infatti, s’erano offerti di concedergli un periodo di prova, al termine del quale – se i risultati fossero stati soddisfacenti – avrebbe potuto firmare almeno un contratto annuale. Ma anche questa nuova occasione è saltata, e Bobo è volato in Sardegna, per concedersi un ulteriore periodo di vacanza.

Tuttavia, non è ancora chiaro cosa sia realmente accaduto. Voci di corridoio riferiscono che Bobo sia stato scartato per un pò di "pancetta" di troppo, ma altri ritengono invece che sia stato proprio il giocatore ad abbandonare il ritiro dei Rovers di Sam Allardyce.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

E dire che il manager del Blackburn aveva di recente speso parole lusinghiere nei confronti l’ex-attaccante della nazionale. La presenza di Vieri (seppure in tribuna) era data per certa durante l’amichevole con la Roma, giocata la settimana scorsa. Ed era invece previsto il suo debutto in campo nel triangolare in Croazia, insieme all’Hajduk Spalato e alla squadra portoghese del CD National.

Ma ormai l’idillio sembra essere proprio finito. E a questo punto, ipotizzare possibili scenari futuri diventa alquanto problematico, anche se sono in diversi a pensare che questa sia solo l’ultima tappa di avvicinamento al ritiro definitivo dall’attività agonistica, e il conseguente inizio della sua nuova carriera: quella da giocatore professionista di poker.