Vai al contenuto

Johnny Chan: attore nel film “Poker King”

Fra i molti giocatori che si apprestano a partecipare all’imminente Festival di Macau nell’ambito dell’Asian Poker Tour promosso da PokerStars c’è anche Johnny Chan. Il campione statunitense, figlio di una famiglia di immigrati cinesi, sarà uno dei personaggi principali del prossimo film ‘Poker King’, una pellicola che vanterà anche produttori e registi cinesi e che si propone dichiaratamente di diventare per l’oriente ciò che il film “The rounders” ha rappresentato per il resto del mondo.

In quel film, una vera pietra miliare del genere per gli appassionati, Johnny Chan aveva solo una piccola parte, e ricorda così quell’esperienza: ‘La maggior parte del mio lavoro in quel film fu nel dietro le quinte, dove ho aiutato Matt Demon, John Malcovic ed Edward Norton ad imparare a giocare’. E di certo, l’impatto del film nell’immaginario collettivo fu molto forte: ‘Recentemente ne stavo parlando con Chris Moneymaker – prosegue Chan – il quale mi ha confidato che se non fosse stato per quel film di certo non avrebbe neanche provato a qualificarsi per le WSOP che poi vinse!’.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

‘Poker King’, che vanterà nel cast la presenza di altri importanti campioni del Texas Hold’em di origini orientali, ha come obiettivo quello di esportare in un mercato potenzialmente vastissimo come quello cinese un gioco e le sue icone che al momento hanno ancora scarsa popolarità. E che si tratterà di un successo, Johnny Chan ne è convinto: ‘Credo che quanto accaduto con Rounders possa ripetersi con Poker King in Cina, e sarà un fenomeno enorme, se consideriamo che nel mondo vi sono oltre un miliardo di persone che parlano la lingua cinese’.

La settima arte sarà ancora un buon viatico per l’espansione del gioco – e conseguentemente del suo volume di affari – anche in un contesto culturalmente tanto diverso come quello della Repubblica Popolare? Una scommessa affascinante che in molti appaiono certi di vincere.

MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI