Vai al contenuto

“Poker in the Sky”, ovvero giocare sospesi a 50 metri d’altezza…

Essendo il poker gioco dalle forti emozioni, praticarlo sospesi a 50 metri di altezza e’ un po’ come condurlo in una sorta di suo habitat naturale. Così avranno pensato i responsabili di PartyPoker in Danimarca, che nel paese scandinavo hanno organizzato un evento a cui parteciperanno 22 fortunati – e forti di cuore – giocatori. I players giocheranno su una piattafotma sospesi a 50 metri d’altezza, sopra la celebre Town Hall di Copenhagen, e per loro ci saranno in palio due tickets per il PartyPoker World Open V, che si terrà a Londra – presso il Palm Beach Casinò – dal 11 al 15 ottobre prossimi.

L’occasione è di quelle importanti, perchè al World Open V parteciperanno, quest’anno, gente del calibro di JC Tran, Mike Sexton (uomo immagine di PartyPoker nel mondo e candidato alla Hall of Fame, ndr), Neil "badbeat" Channing e soprattutto Luke "FullFlush" Schwartz e Tom "durrrr" Dwan, che finalmente si fronteggeranno dal vivo dopo gli scontri online (pochi) e le parole (molte) volate più che altro dalla bocca di Schwartz all’indirizzo dell’odiato rivale.

Non è la prima volta che il poker viene portato ad alta quota. Esperienze precedenti in Europa erano state lanciate da Bwin e betfair, mentre è rimasto celebre l’Extreme Poker Tour, un sit and go giocato su un aereo, cui partecipò anche Phil Laak. La particolarità di quell’evento era che ogni giocatore eliminato doveva lanciarsi con il paracadute…

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Su "Poker in the Sky" non ci sarà niente di tutto questo, ma quei 22 che si contenderanno i due prestigiosi tickets su una piattaforma sospesa in aria saranno proprio fortunati: l’adrenalina del poker, quella di una situazione "estrema" e la possibilità di guadagnarsi un posto accanto a mostri sacri come "durrrr"…

 

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".