Gioco legale e responsabile

News

Pokerstars EPT Barcellona Day 1B – Minieri out, un ‘Fiore’ tra i primi

Scritto da
06/09/2009 00:00

7.184


Come era prevedibile, il numero di giocatori accorso per giocare il day 1B del Pokerstars EPT Barcellona è stato superiore al giorno precedente: 271 contro 207, che in totale fa 478 players totali. Un calo sensibile rispetto agli oltre 600 dello scorso anno ma con diverse attenuanti, dall’aumento del buy-in alla concomitanza di fatto con il Partouche Poker Tour in gioco a Cannes. Non mancavano comunque i VIPs e bellezze (nelle foto la conturbante campionessa tedesca Sandra Naujoks), mentre gli italiani in gioco ieri erano 25, con diversi giocatori di primo piano: da Dario Minieri a Cristiano Blanco, da Andrea Benelli a Mr.EPT Salvatore Bonavena.

Il primo colpo di scena arriva già durante il primo livello, quando perdiamo Andrea Benelli. La presenza di Minieri e Blanco allo stesso tavolo è subito fonte di grande interesse. Come il giorno precedente con Isaia e Marigliano, anche Dario e Cristiano non si risparmiano rilanci e controrilanci. I due romani avranno però sorti differenti: se lo "stallone italiano" di Everest Poker riesce a far valere la sua solidità fino a fine giornata (80mila chips per lui, ndr), il campione di Pokerstars si rende autore di una bellissima incompiuta. Darietto Minieri alterna grandi giocate ad eccessi di aggressività che lo conducono nella terra di nessuno. Ma quando il piccolo campione si accende, sono note sublimi di grande poker, come quando coglie in bluff un avversario facendo un durissimo call al river con J3 su board 4 5 9 10 K (trovi qui la mano completa).

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

E’ un peccato che poi la sfortuna e qualche spinta di troppo sull’acceleratore ci tolgano la possibilità di vederlo ancora in azione. Dario termina infatti la sua corsa durante il penultimo livello.

Di tutt’altro tono le prestazioni di altri azzurri, come lo stesso Cristiano Blanco o Sergio Castelluccio. Quest’ultimo sembra intenzionato a ripetere le prestazioni dell’EPT Montecarlo che lo vide grande protagonista (16° posto finale per lui, ndr). Entrambi hanno chiuso sopra media, come del resto altri azzurri tra i quali un pimpante Michele Limongi, costruitosi ormai una solida immagine internazionale, suffragata da un gioco sempre convincente. Nei quartieri alti anche l’hyper-aggro Francesco Nguyen del team Lottomatica, in versione – bulldozer a 135mila chips, ma a stupire più di tutti è stato Lorenzo Fiore (foto sotto), outsider italiano che con coraggio e aggressività è riuscito ad issarsi fino a 140mila chips. Lorenzo è primo degli italiani, ottavo del day 1B e 10° assoluto nel chipcount generale, guidato sempre da Arias Rodriguez ma con un ottimo Matt Woodward, runner up all’ultimo EPT Grand Final, ad incalzarlo veramente da vicino.

Vediamo allora il chipcount dei nostri reduci dal day 1B:

Lorenzo Fiore 140.700
Francesco Nguyen 135.000
Sergio Castelluccio 98.600
Antonio Illiano 94.600
Michele Limongi 83.300
Cristiano Blanco 79.700
Diego Fiorani 75.100
Massimo Di Cicco 50.100
Umberto Cianfanelli 47.000
Salvatore Pengue 43.100
Salvatore Bonavena 29.700
Salvatore Soricaro 16.200

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Mentre questi sono i primi 10 del chipcount generale:

Diego Arias Rodriguez Spagna 193.300
Matthew Woodward USA 190.900
Constantin Cirstea Rom 187.200
Robert Mizrachi USA 164.600
Asa Gregory Smith UK 158.100
Samer Abdul Rahman Sve 152.800
Nestor Esteban Camacho Ven 151.150
Lex Veldhuis Netherlands Ola 149.500
Friedrich Franz Ger 146.500
Lorenzo Fiore Ita 140.700

Molti i VIP che hanno ben figurato. Tra i primi vedete Robert Mizrachi e Lex Veldhuis (invidiatissimo fidanzato della stupenda Evelyn NG, ndr), mentre finalmente torna a ruggire ad un EPT anche Daniel Negreanu, che chiude all’ottima quota di 106mila chips. Bene anche il giovane "Timex" Mcdonald e Noah Boeken, sono da registrare tra gli altri le debacle di Scotty Nguyen (mai troppa fortuna agli EPT per lui), Vanessa Rousso, Peter Eastgate e un Carlos Mortensen che fatica a ritrovarsi nei grandi eventi.

Si ricomincia oggi, alle 12:30 italiane, con un promettente day 2, che vedrà ben 22 Italiani in gara su 240 players rimasti. Ricordiamo che si gioca per entrare in questa struttura premi, che prevede 72 posti pagati e un primo premio molto, molto invitante:

1 – €850.000
2 – €530.000
3 – €300.000
4 – €250.000
5 – €200.000
6 – €160.000
7 – €120.000
8 – € 80.000
9-10 – €50.000
11-12 – €40.000
13-14 – €35.000
15-16 – €30.000
17-24 – €26.000
25-32 – €23.000
33-40 – €20.000
41-48 – €18.000
49-56 – €16.000
57-64 – €14.000
65-72 – €12.000

Segui il day 2 e la corsa degli Italiani verso i premi sul nostro Blog Live sponsored by Sisal Poker, insieme a Yaya e Gux1979 con le foto e le news, e a Tury con i suoi bellissimi ed unici video!