Gioco legale e responsabile

Non solo Poker

Gratta e vinci: uomo vince 4 milioni ma a passare all’incasso sono due donne che lo beffano…

Quando ci sono tanti soldi in ballo le persone sono disposte a tutto. E' quello che è successo negli Stati Uniti con un uomo che aveva in mano un biglietto vincente da 4 milioni di dollari ma si è fidato delle persone sbagliate, credendo erroneamente di aver vinto solo 4mila bigliettoni verdi.

Scritto da
25/02/2020 17:03

53.010


A volte la fortuna non basta se ti fidi delle persone sbagliate: Joao Luis Da Ponte, brasiliano ma residente negli Stati Uniti a New Bedford, un giorno ha grattato uno scratch card, la versione a stelle e strisce del nostro Gratta e Vinci. Gli è comparsa la scritta ‘$ 4 MIL’ .

L’uomo parla però solo portoghese, conosce poco l’inglese, ed è caduto in confusione, non riusciva ad interpretare bene il biglietto. Ha così chiesto aiuto a due conoscenti, in particolare ad una sua connazionale, la Signora Maria Oliveira.

tt

Il fortunato gambler carioca pensava erroneamente di aver vinto 4mila dollari. In realtà gli zeri erano molti di più ma l’ha capito troppo tardi.

Secondo la versione raccontata da Joao Luis, l’ “amica” Maria Oliveira e una sua complice (Susana Gaspar) avrebbero ritirato la reale vincita per suo conto.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

 

LEGGI OGNI GIORNO LE NOSTRE NEWS NELLA NOSTRA SEZIONE DEI CASINO’
CON LA COMPARAZIONE DEI BONUS

 

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

La ricevuta per il ritiro della vincita è stata firmata proprio dalla seconda donna protagonista dell’antipatica vicenda, Susana.

Le due “amiche” avrebbero poi restituito solo 4mila euro al legittimo vincitore e si sarebbero tenute il resto. L’uomo però ha capito di essere stato truffato. Almeno è quello che sostiene.

La vicenda è finita in tribunale ma l’uomo dovrà dimostrare con prove concrete di essere il reale e legittimo vincitore, perché per la società che gestisce lalotteria è Susana Gaspar la legittima proprietaria, la quale ha scelto un pagamento cash immediato per una cifra lorda di 2,6 milioni di dollari (800.000 andranno alle casse dell’erario).

Le due donne negano le accuse a loro rivolte da Joao Luis Da Ponte. Solo la giustizia forse potrà chiarire chi è il reale e fortunato vincitore del grattino. La testimonianza di chi gli ha venduto il biglietto potrebbe essere decisiva.

Vi ricordo che è consigliabile prima di scommettere, conoscere le probabilità di vincita per ogni singolo gioco. Informazioni che potete consultare sul sito dei Monopoli di Stato.

Clicca qui per conoscere la probabilità di vincita delle lotterie istantanee

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento