Gioco legale e responsabile

Online

888 Poker in rosa: il jackpot milionario del Blast conteso da 3 giocatrici di Roma, Viterbo e Sondrio

Il Blast da un euro che ha assegnato un jackpot da 1 milione è stato conteso da ben 3 giocatrici italiane. Ecco di chi si tratta.

Scritto da
13/09/2021 17:19

1.506


888 Poker ha rivelato che il super jackpot assegnato la scorsa settimana da un Blast con buy-in da €1 è stato conteso da 3 donne. La vincitrice del sit and go è una 54 enne di Roma (con quattro figli ) e si è vista accreditare sul suo conto online 700mila euro. La runner up abita nel viterbese e potrà incassare €200.000 mentre il terzo premio di consolazione da €100.000 va ad una giocatrice di Sondrio.

888-poker-blast

I Blast di 888 Poker

888 Poker comunica chi sono le tre protagoniste del Blast Sit and Go

888 Poker – Comunicato stampa – Il bottino da 900 mila euro va a due donne nel Lazio, quello da 100 mila euro a una giocatrice di Sondrio

13 settembre – «Quando mi sono accorta che era uscito il Jackpot da 1 milione ho iniziato a gridare, tanto che mio figlio si è spaventato: non ci potevo credere!». Comprensibile la reazione di A.M., 54 anni, romana di Mentana, una delle tre super fortunate che giocando soltanto un euro ad un “Sit & Go BLAST” di 888poker ha toccato il cielo con un dito vedendo apparire sul video la mega vincita.

I Sit & Go BLAST di 888poker hanno una caratteristica molto speciale: si giocano in tre e c’è un Jackpot a sorpresa che rimane nascosto fino a quando non ha inizio la partita. In questo caso, è uscito quello da un milione di euro, che è stato diviso tra le partecipanti a seconda della loro classifica.

Ad A.M. toccano 700 mila euro. «Ero in ansia – racconta – ci sono volute un paio di ore per tranquillizzarmi. Era da un po’ di tempo che non giocavo e oggi il destino ha voluto che io vincessi». Quanto ai progetti futuri: «Siamo una famiglia di lavoratori e continueremo a lavorare, ma almeno adesso possiamo realizzare i nostri sogni. Abbiamo quattro figli, il più grande ha 35 anni, la più piccola 15, per noi è importante dare loro tutto quello di cui hanno bisogno, mandare la più piccola in una buona università e aiutare i più grandi con il mutuo della casa. E anche noi ora possiamo avere una casa più grande».

Alla quarantaquattrenne E.M., di Civita Castellana (Viterbo), vanno 200 mila euro: «All’inizio non me ne ero accorta – dice – poi ho visto la cifra sul conto gioco. Incredibile! La userò per ristrutturare casa».

I restanti 100 mila euro del jackpot sono stati vinti da A.C. di Sondrio.