Gioco legale e responsabile

Online

Antonello Ferraiuolo, un cash gamer ci spiega i segreti dei tornei Win The Button

Il 24enne Antonello Ferraiuolo fa il cash gamer di professione, ma ha appena vinto il Win The Button dell'ICOOP e ci spiega alcune dinamiche interessanti di tale formula, oltre alle sue impressioni sull'attuale mondo del poker.

Scritto da
01/11/2018 07:50

2.829


Da stamani si è tolto la soddisfazione di vincere un evento ICOOP, lui che in fondo torneista proprio non è. Antonello Ferraiuolo alias “teamzeus94“, grinder sorrentino con una certa esperienza nonostante abbia appena 24 anni, ha trionfato nell’evento Win The Button, incassando poco meno di 7mila e 500 euro.

L’occasione adatta per scambiare due chiacchiere con un ragazzo che, oltre alle qualità squisitamente pokeristiche, si distingue per educazione e simpatia ai tavoli.

Antonello Ferraiuolo

Antonello Ferraiuolo, un grinder di cash che spiega i Win The Button

Si tratta del tuo primo successo in un WTB? E’ una formula in cui ti trovi bene?

Mi capitò di giocarlo quando lo facevano alle 11 di sera. Anche se con field parecchio più ristretti sì, lo avevo già vinto qualche volta.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

L’impressione è che nei WTB tornino di moda dinamiche più aggressive preflop anche in early-mid stage, come accadeva qualche anno fa mentre adesso si tende a vedere molti più flop. È così?

Le dinamiche tendenzialmente sono le stesse. Quello che conta è prendere dei buoni redraw. Ad esempio diventa importante pescare tavoli magari con dei reg alla tua sinistra. Ciò significa che giocherai tantissimi piatti da cutoff senza pagare bui.

Partecipa a Spin and Goal e prova a vincere su PokerStars.it fino a 1.000.000 di euro! Se non sei già iscritto/a, registrati subito!

L’effetto contrario di queste dinamiche è che in alcuni giocatori che si trovano in posizioni scomode e subiscono tantissimi rilanci, si crea della frustrazione. Non riuscendo a trovare le contromisure adatte tendono a splashare, cercando di uscirne in qualche modo.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il tuo main game è il cash, con frequenti puntate in MTT. Oggi quale specialità ti fa portare la pagnotta a casa più di altre?

Io gioco prevalentemente cash, che è il gioco più meritocratico anche se purtroppo le partite a determinate livelli partono con il contagocce. I tornei li gioco solamente la domenica e al massimo il giovedì solo per il KO, ma durante la settimana preferisco dedicarmi al cash, dove tra l’altro è molto meglio magari concentrarsi anche su un unico tavolo, piuttosto che aprirne 15/20 di tornei.

L’online in crisi e con le nuove leggi che non promettono nulla di buono. Il live nei casinò che attraversa la fase più buia negli ultimi 10 anni. Quali sono le prospettive per chi vuole vivere di poker, oggi?

Penso che oramai i numeri siano questi e saranno stabili, perché bene o male un seppur limitato flusso di giocatori c’è. Nei casinò comunque c’è sempre un’ottima affluenza nei tornei low buy-in, come hanno dimostrato di recente il Million a Nova Gorica e il battle a Malta. La ragione è che ci sono comunque persone che vogliono passare un paio di giorni in maniera diversa, e a cui non pesa spendere determinate cifre.

Main a parte, se dovessi scegliere un torneo ICOOP in cui tieni particolarmente ad arrivare, quale sarebbe?

Se potessi scegliere, escludendo il main, firmerei per quello che dà la seconda moneta più alta. Per come sono fatto non mi interessa tanto la gloria, né sento di dover dimostrare niente quando vinco, ma solamente portare i soldi a casa per potere organizzare il mio futuro al meglio.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento