Gioco legale e responsabile

Online

“Ciao, sono Nino e vi racconto come ho vinto l’Explosive di domenica su iPoker!”

Nino Costa, con il suo nick "Anassimandroanas", ha sbaragliato la concorrenza dell'Explosive Sunday su iPoker. Lo abbiamo sentito per voi

Scritto da
02/12/2020 17:59

2.404


Nino Costa

Nino Costa

Lui si chiama Nino Costa è palermitano ed è un imprenditore che si occupa di viaggi, sperando che le cose vadano al meglio per il suo settore e per quelli che più di altri hanno sofferto le conseguenze per il Covid.

Lo abbiamo raggiunto per scambiare 4 chiacchiere su quella che è la sua vittoria più importante della sua carriera, come lui stesso dice, da giocatore non professionista, quella giunta domenica scorsa all’Explosive Sunday su iPoker.

Ciao Nino e grazie per il tempo che ci dedichi. Parlaci innanzitutto un po’ di te, cosa fai nella vita, di cosa ti occupi, come trascorri il tempo libero, ecc. ecc. 

“Ciao e grazie a voi per l’interessamento. Mi chiamo Nino Costa, ho 32 anni, proprio quest’anno ho aperto una Agenzia di Viaggi (non benissimo 😀) ma sono fiducioso in una ripresa futura, c’è tanta voglia di viaggiare. 

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Nel tempo libero, poco perché ne spendo tanto al lavoro, mi dedico agli amici, al divertimento e da quest’anno (anche “grazie al lockdown”) l’attività fisica è diventata una prassi quotidiana.”

Nino Costa e i suoi inizi

Nino CostaDa quanto tempo giochi a poker e come hai cominciato a muovere i primi passi da giocatore? Chi te lo ha fatto conoscere?

“Ho conosciuto l’Holde’m grazie alla televisione, quando nel 2006 Giacomo Ciccio Valenti gridava su Italia uno All In… un mio compagno di classe mi ha invitato una sera a fare il primo torneo casalingo. 

Per il resto sono sempre stato un amatore e mai un grinder.” 

In tutto questo tempo sei sempre rimasto in sella oppure hai avuto i tuoi periodi in cui hai mollato per dedicarti ad altro?

“Al Poker On Line ho sempre preferito il Poker Live, ma quando avevo voglia di grindare ho girato un po’ di piattaforme.”

Il poker live

Hai frequentato anche qualche circuito live?

“Qualche anno fa ho giocato alcuni tornei live. Sia nei circoli, anche a Roma e Milano, che nei casinò. 

Poi ho vissuto due anni a Malta dove ho anche organizzato due tornei al Portomaso (Malta Summer Cup) in collaborazione con il circolo Poker Club Palermo.”

Ci vuoi raccontare la tua cavalcata all’Explosive? Come è andata fin dall’inizio? Ci sono stati momenti in cui hai pensato di potercela fare? 

Nino Costa“Volevo giocare questo torneo già da un po’, mi ero avvicinato già a qualche tavolo finale in dei tornei minori di IPoker, e domenica mi sentivo particolarmente positivo, anche perché con la vittoria del Napoli avevo già chiuso in positivo il betting calcistico. 

Positivo e sicuro di arrivare

Per il resto già dal pomeriggio, prima dell’inizio del Day 2 ero talmente sicuro di arrivare che ho invitato un amico a casa per seguire il torneo insieme a me, poi piano piano se ne è aggiunto qualcuno in chat 🙂 “

Cosa hai deciso di fare con il gruzzolo messo da parte grazie alla tua vittoria? Pensi che una parte verrà destinata ad un eventuale bankroll da reinvestire?

“Investirò quasi tutto nella mia attività lavorativa, mi concederò un piccolo regalo simbolico per ricordo e sicuramente mi schiererò in un bel Live che ci sarà il prossimo anno in qualche casino. 

Ci vediamo Domenica ai tavoli dell’Explosive Sunday 50k GRT, ci riproviamo 🙂 “