Gioco legale e responsabile

Online

“Buona fine e buon principio”: Connor Drinan vince un torneo a fine 2018 e uno a inizio 2019

Un torneo a fine 2018, uno appena iniziato il 2019: Connor Drinan finisce alla grande l'anno vecchio e inizia benissimo anche il nuovo, sulla piattaforma internazionale di PokerStars.

Scritto da
03/01/2019 14:10

977


Connor Drinan alias ‘blanconegro’

“Buona fine e buon principio” è l’augurio classico che ci si scambia a cavallo del capodanno. C’è però chi se lo è augurato in qualche modo da solo, come Connor Drinan. Il poker pro statunitense, noto online come “blanconegro“, si è regalato una vittoria il giorno di San Silvestro e una subito dopo capodanno. Il totale incassato? Niente male: oltre 166mila dollari!

Winter Series: la “doppietta di capodanno” di Connor Drinan

Il player nativo di Chicago è in un periodo di grande forma. Nelle Winter Series in corso sulla piattaforma internazionale di  PokerStars Drinan si è distinto già in più occasioni con piazzamenti di rilievo, ma a fine anno è arrivata la perla. Si tratta del Winter Series 28-H, ovvero un Sunday Warm Up in edizione speciale, da 2.100$ e con 500.000$ garantiti.

Connor si è sbarazzato di 233 avversari (382 gli ingressi totali, grazie ai 148 reentry), l’ultimo dei quali è stato il russo “Futti18“. La ricompensa incassata dallo statunitense è di quelle gratificanti: oltre 130mila dollari!

Registrati su PokerStars.it  e BetStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito, inserendo il codice QUARANTA!

Dopo nemmeno un paio di giorni “blanconegro” è terminato nuovamente davanti a tutti. Stavolta il palcoscenico non era a due ma a quattro carte: il Winter Series 38-H di Pot Limit Omaha, 1.050$ e 150.000$ garantiti. Field inferiore sotto l’aspetto numerico ma non certo qualitativamente: 184 gli ingressi e vittoria che sorride nuovamente a Connor Drinan. L’avversario dell’heads up finale era veramente duro: lo svedese Robin “robinho” Ylitalo. Il payday stavolta è stato inferiore, ma comunque 37mila dollari a inizio anno male non fanno…

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento