Gioco legale e responsabile

Online

MTT Online: Mustapha Kanit e Gianluca Speranza avanzano nel main WCOOP

Il primo atto del main event WCOOP 2020 è agli archivi. 579 players di 1.679 paganti avanzano al day 2 e fra loro ci sono Mustapha Kanit e Gianluca Speranza a tenere vivo il sogno azzurro. Field impressionante non solo nel numero, ma soprattutto nella qualità, con tutti i big in gioco. 

Scritto da
21/09/2020 10:30

1.790


La carica dei 1697

La notte degli MTT Online è catalizzata dal main event WCOOP. Buyin di 5.200 dollari a fronte di un garantito da 10 milioni. Al momento sono 1.697 coloro che hanno accettato la sfida, ma c’è tempo fino allo start del day 2 per sfruttare il re-entry o effettuare l’ingresso singolo. Insomma il dato è destinato a salire e di conseguenza salirà anche il numero dei players left.

In questo momento sono 579 coloro che avanzano alla seconda giornata e soltanto 72 di essi intascheranno il pass per il day conclusivo. Impressionante la qualità del field in gioco. Trattandosi del main event tutti i più grandi nomi hanno risposto presente e tantissimi di loro proseguono l’avventura.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Fedor Holz

Se il buongiorno si vede dal mattino, ci attende una volata straordinaria verso il titolo. Basti pensare che sono in corsa ben 4 players che hanno già vinto questo evento. Si tratta di Ezequiel “eze88888” Waigel (1.2 Milioni), Steven “SvZff” van Zadelhoff (875K), il cannibale tedesco Fedor “CrownUpGuy” Holz (443K) e il campione in carica Fraser “BigBlindBets” Russell chiamato alla rimonta con 163.985.

Vai Italia

Gli MTT Online a livello internazionale vedono ormai da diversi anni la presenza fissa e immancabile dei giocatori italiani che si sono trasferiti all’estero per grindare eventi di questa portata. Così al day 2 ritroveremo due stelle del poker azzurro, come Mustapha Kanit e Gianluca Speranza. Con fare sornione si mimetizzano nella mischia e sono pronti a dare la zampata per risalire la china.

Mustapha “lasagnaaammm” Kanit si tiene in media con 832.722 pezzi, mentre Gianluca “Tankanza” Speranza riparte da 563.556 gettoni. Tutto questo, quando si entra nel livello 6.000-12.000 ante 1.500. Dunque due stack importanti e con i quali si può ambire a tutto. Non solo, ma entrambi hanno già vinto un main event SCOOP: Musta nel 2015 e l’abruzzese nel 2018. Di conseguenza puntano entrambi alla clamorosa accoppiata di titoli, WCOOP e SCOOP.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

E’ Samba in vetta al count

La notte degli MTT Online dunque ha avuto tutte le luci della ribalta per il day 1 del main event WCOOP e dopo 15 livelli giocati, comanda le operazioni Leonardo “LeoMattosAK” Mattos. Il brasiliano, nonostante un calo nel finale, ha bruciato la concorrenza e con 2.479.726 si prende il primo posto nel count. Con lui sul podio ci salgono anche l’ucraino “VladTheSlaye” (2.459.777) e l’argentino “atlantaca661” (2.456.490).

Nella top ten poi, brillano i nomi di altri giocatori importanti. Daniel “Razer2311” Rezaei, ad esempio, ripartirà dalla quarta casella con 2.405.203. Lo imitano il tre volte campione WCOOP Fabiano “Kovalski1” Kovalski (2.199.653) e il russo Andrey “drupa-lucker” Chernokoz (2.125.515). A ridosso dei migliori 10 ecco le sagome di Laszlo “omaha4rollz” Bujtas (1.9 M), Mark “AceSpades11” Radoja (1.8 M) e Linus “LLinusLLove” Loeliger (1.7 M).

Quanti big al day 2

Il main event WCOOP è uno degli appuntamenti più gettonati nel panorama degli MTT Online e di conseguenza è impressionante il numero di campioni che si lanciano nella mischia. Ritroveremo al day 2 con stack importanti, Dietrich “2pacnrw16” Fast (1.6 M), Sergio “zcedrick” Aido (1.5 M), Jorryt “TheCleaner11” van Hoof (1.5 M), Alex “dynoalot” Difelice (1.4 M), Teun “tinnoemulder” Mulder (1.2 M), David “dpeters17” Peters (1.2 M), Josip “Jozinho6” Simunic (1.2 M) e Christian “WATnlos” Rudolph (1.1M).

Non mancano le stelle sotto il muro del milione e così ecco che proveranno la rimonta i vari Anton “Bomber&Granater” Wigg (997K), Lucas “YRWTHMELTHR” Greenwood (964K), Simon “C. Darwin2” Mattsson (915K), Michael “merla888” Gathy (885K), Sam “Str8$$$Homey” Greenwood (747K), Wiktor “limitless” Malinowski (720K), Anatoly “NL_Profit” Filatov (585K), Ole “wizowizo” Schemion (580K), Patrick “pads1161” Leonard (490K), Mikita “fish2013” Badziakouski (461K), Dominik “Bounatirou” Nitsche (459K), Stephen “stevie444” Chidwick (453K) e Justin “ZeeJustin” Bonomo (416K).

Steve O’Dwyer

Infine, si trovano nelle retrovie del count altri pezzi da novanta come Steve “Mr. Tim Caum” O’Dwyer (395K), Scott “Aggro Santos” Margereson (378K), Ivan “Negriin” Luca (377K), Kenny “SpaceyFCB” Hallaert (364K), Thomas “WushuTM” Muehloecker (344K), Niklas “Lena900” Astedt (248K), Joao “Naza114” Vieira (219K) e Chris “Moorman1” Moorman (133K). Ci attende uno spettacolare main event.

 

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento