Gioco legale e responsabile

Online

Il rumeno che ha vinto il Sunday Million per 193k: “Non mi considero un pro, ma ho giocato 50.000 tornei online…”

Catalin "jah1923" Moraru è un giocatore semi-professionista che la scorsa domenica ha vinto il Sunday Million WCOOP per quasi $200.000 di primo premio. Un successo che lo ha spinto a considerare il grande passo...

Scritto da
13/09/2018 10:06

2.263


Vincere il Sunday Million di Pokerstars è il sogno di tutti gli appassionati di MTT Online. E il bello di questa tipologia di poker è che, nonostante siano spesso i professionisti a trionfare, capita molte volte che a vincere siano giocatori assolutamente amatoriali. A volte sono invece i semi-pro a trionfare, quella categoria a cui appartengono i giocatori di poker online che hanno un lavoro normale ma risultano comunque molto vincenti online.

È questo il caso del player rumeno Catalin Moraru, riuscito nell’impresa di vincere il Sunday Million della prima giornata di WCOOP e incassare un premio di quasi $200.000. Una vincita enorme ma non completamente inaspettata per Moraru, perché pur non considerandosi un vero e proprio professionista è un poker player da ben 50.000 tornei giocati su Pokerstars. E ora che si ritrova con un bankroll così importante, la prospettiva di diventare un professionista sta diventando sempre più concreta…

Catalin “jah1923” Moraru, vincitore del Sunday Million WCOOP

“È stato fantastico, il miglior momento della mia vita“, ha dichiarato Catalin al blog di Pokerstars. “L’ho sempre giocato il Sunday Million, ma ultimamente non molto. Ricordo che una delle ultime volte ero uscito con K-K vs A-A in un monster pot e mi ero sentito così sfortunato”.

La sfortuna, al contrario, non ha avuto alcun ruolo nella domenica più ricca della sua vita: “jah1923” (questo il suo nickname) ha superato 6.793 avversari e ha vinto $193.055 senza stringere deal.

“Non posso dire se questa vittoria sia arrivata perché ho lavorato sul mio gioco, ma sicuramente era qualcosa che sognavo da tanto tempo“, ha detto il player rumeno.

L’heads-up finale

Da semi-pro a pro

Ora, con un bankroll enorme rispetto a ciò a cui era abituato, Catalin sta accarezzando l’idea di diventare un professionista. Un’evoluzione quasi naturale per un giocatore che ha già giocato più di 50.000 tornei online.

“Negli ultimi anni ho giocato molto, più di 50.000 MTT Online solo su Pokerstars. Posso dire di essere un giocatore molto esperto ma non mi sono mai considerato un professionista. Anche perché ho una carriera di oltre 10 anni in una compagnia del settore informatico. Ma dopo questo risultato voglio prendermi del tempo per pensare se diventare un professionista o continuare così”.

Pur non avendo ancora deciso se fare del poker un lavoro full time, “jah1923” ha già scelto di aumentare il buy-in dei suoi tornei: “Questa stupenda vittoria mi dà la sicurezza per iniziare a giocare qualche torneo con buy-in più alto e mi permetterà anche di giocare qualche live”.

  Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

I consigli di “jah1923”

Anche se non è (ancora) un pro, “jah1923” offre i suoi consigli sul corretto approccio a un torneo basandosi sulla sua enorme esperienza.

“La cosa più importante, secondo me, è andare a premio. Un ITM è davvero importante e quando hai la certezza di essere in profitto puoi giocare più rilassato. Poi suggerisco di utilizzare bene il time bank e prendere ogni minimo vantaggio. Se avete uno stack molto grande, sfruttatelo: come dicono i brasiliani nel calcio, la miglior difesa è l’attacco!

Infine, un consiglio che non possiamo che condividere: il poker deve sempre essere un divertimento e mai un’ossessione. Giocare responsabilmente è l’unico modo giusto per giocare.

“Ma la cosa più importante è divertirsi. Non tiltate e non rimaneteci male se la prima volta non funziona. Spero che il mio risultato sia di ispirazione per molti giocatori e che faccia capire a tutti che gioco straordinario è il poker!”

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento